Metallica a Glastonbury: parte la campagna per non farli suonare

La passione di James Hetfield per la caccia agli orsi fa infuriare i fan del festival, che firmano una petizione per bannarli dalla lineup.

Poveri Metallica. Volevano togliersi lo sfizio di suonare all’unico festival di fama mondiale dove non avevano mai suonato prima, e quest’anno sembravano esserci riusciti, venendo annunciati come headliner al Glastonbury Festival, il festival inglese noto per la sua atmosfera sempre rilassata (grazie anche al diffuso consumo di oppiacei ed alcool) e per le band vagamente brit-indie-underground che ci suonano. Ok, l’anno scorso ci avevano suonato i Rolling Stones, ma il succo non cambia: il metal non c’è mai passato, da Glasto.

Dicevamo, quindi: hanno realizzato il loro sfizio.

Però se già ieri si erano beccati della “band di merda” in un’intervista con gli scozzesi, oggi i Four Horsemen devono affrontare un’altra azione tesa a boicottare la loro presenza al festival – anzi, una protesta che li vorrebbe proprio cacciare dalla lineup!

E’ successo che pochi giorni fa è stato annunciato che il cantante James Hetfield userà la sua voce per narrare un documentario sulla caccia agli orsi in Alaska.
La base di frequentatori del Glastonbury (che tendenzialmente è composta da fricchettoni) si è presa malissimo per i commenti in stile “mi piace la caccia, e nel tempo libero vado a fare gita di caccia in Russia”, e ha immediatamente lanciato la pagina Facebook ‘Remove Metallica’, con una petizione per cacciarli dal festival (va detto, per essere una campagna contro la caccia, è meraviglioso trovarci come banner d’apertura un orsetto con il cervello schizzato fuori, è una cosa di gran gusto).

La dichiarazione d’intenti della pagina, che al momento ha raccolto 13.000 “like” in pochissimi giorni, afferma questo:

“Dubito che James Hetfield sia il primo amante della caccia che si esibisce su un palco – sono sicuro che ce ne siano molti altri. Ma dubito che gli altri abbiano un programma televisivo in prima serata su History Channel in cui si promuove l’idea che la caccia sia una cosa positiva.
Questa esposizione mediatica fornisce alle sue idee molta pubblicità, ed è qui che vogliamo colpire.

Questo sito serve per far capire ai Metallica e a Glastonbury che una grande quantità di gente disapprova la caccia.”

Al momento i Metallica non hanno risposto nè ai Mogwai, nè alla petizione per cacciarli.

I Video di Blogo

Adele – Hello

Ultime notizie su Metallica

Tutto su Metallica →