Alessandra Amoroso: “Amici ha dato un nome e colore alla mia passione per la musica”

Alessandra Amoroso racconta la sua esperienza ad Amici nel promo esteso per Real Time

Anche Alessandra Amoroso (come Emma Marrone) è stata scelta come protagonista del promo del day time di Amici 13 su Real Time. Ecco cosa ha rivelato la cantante salentina:

Da bimba era una disgraziata… un maschiaccio vero e proprio. A casa mia era una continua processione, un via vai di gente che si veniva a lamentare Ero un completo disastro. Poi, ho scoperto la televisione, stavo ore a guardarla. Amavo le televendite. Costringevo mia sorella più piccola a riprendere tutto.

La Amoroso non credeva che le note potessero segnare il proprio percorso lavorativo:

Poco dopo è arrivata la musica. Mi chiudevo in bagno, prendevo la lacca di mamma e mi trasformavo in Mina, Giorgia, Anna Oxa, Laura Pausini. Non potevo mai pensare che un giorno potesse diventare il mio lavoro. Mi son sempre accontentata di passare qualche ora al karaoke, vicino casa, con le mie migliori amiche, e sperare di vincere i prosecchi.

Lo sbarco ad Amici è avvenuto in maniera assai inaspettata:

Amici è arrivato tutto per caso. Mi sono lasciata convincere dalla mia migliore amica, ma soprattutto da mia mamma. Mi son presentata alle selezioni con lo spirito di un gioco, un’esperienza da fare. Non pensavo di essere presa ed invece l’hanno fatto. Amici non è stata una passeggiata di salute perché quando sei dentro vedi solo le difficoltà. Qualcosa di inspiegabile, però, mi teneva legata a questa scuola.

Il percorso per la vittoria è stato tutt’altro che facile:

E’ successo qualcosa di magico perché, un sabato, ho cantato il mio primo inedito, Immobile. In quel momento, ho capito che non mi esibivo solo per me ma anche per gli altri.

Un consiglio rivolto ai nuovi allievi per sfruttare al meglio la vetrina del talent show di Maria De Filippi:

La scuola è tosta, dura, impegnativa. A volte, tira fuori il peggio e si sente tutto ostile. Si ha bisogno di sperimentare le proprie emozioni. Date un nome a tutte le emozioni che riconoscete. Così, successivamente, potrete riordinarle.

Alessandra deve tutto ad Amici:

Ora che ho iniziato a camminare da sola, posso dire che Amici è stata una grande esperienza, fondamentale nella vita. Che mi ha dato e tolto tanto. Ha dato un nome e colore alla mia passione.

Ultime notizie su Amici

Tutto su Amici →