Soundsblog Dance Podcast #2

Rieccoci qua, puntuali come ogni settimana con le novità che hanno destato più interesse nella piste e nelle radio nel corso di questi sette giorni. Il mixato che vi proponiamo è molto “autunnale”, sarà gradito a chi riesce a far convivere nella propria playlist musica elettronica e hip hop. Seguo con particolare interesse l’evolversi delle

Rieccoci qua, puntuali come ogni settimana con le novità che hanno destato più interesse nella piste e nelle radio nel corso di questi sette giorni. Il mixato che vi proponiamo è molto “autunnale”, sarà gradito a chi riesce a far convivere nella propria playlist musica elettronica e hip hop.

Seguo con particolare interesse l’evolversi delle uscite discografiche nel periodo post-estivo, per l’evoluzione delle sonorità, è il momento giusto in cui ogni artista riesce ad esprimersi senza paura di dover seguire un filone residente, la musica riesce quindi a colorarsi di nuovi armonici e magari chissà, si potrebbe già sentire qualche sperimentazione che caraterizzerà il genere per l’inizio del 2008… Buon ascolto e diteci la vostra!

Iscrivetevi al feed per il podcast o con iTunes, oppure scaricate il file da questo link (sono 25 MB in formato m4a, che scaricate come mp3 e ascoltate al volo da questa pagina). Segue la tracklist commentata.


Bob Sinclar Present Fireball – What I Want
Uscito: Agosto 2007
Etichetta Discografica: Ministry Of Sound

Ok, lo sappiamo, conoscete perfettamente il personaggio, di conseguenza è inutile che mi dilunghi su vita morte e miracoli commerciali di Bob Sinclar. Il disco in questione è decisamente simpatico, sicuramente una buona trovata commerciale, però come disse il saggio: spesso è più difficile far ballare l’intero pianeta piuttosto di soffermarsi su un disco ricercato”. Come genere è difficile da definire, Sinclar è riuscito a crearsi un suo percorso musicale, spesso ripetitivo, ma tutto sommato originale. Il pezzo gira su una base reggaeton con un’abbondante pizzico di elettronica, il vocal è decisamente un misto, è difficile definirlo, a tratti quasi “tropicale”, a tratti “hip hop” e un leggero pizzico di “r&b”. Come al solito non sbaglia un colpo.


RUN DMC Vs. Laidback Luke & Steve Angello – It’s Otherwize Like That
Uscito: Settembre 2007
Etichetta Discografica: White Label

Ecco un mash-up veramente degno di questo nome. E’ stato realizzato sotto White Label, cosa molto comune sopratutto nell’ultimo periodo, ovvero: il disco è in vendita, ma non si sa chi ha realizzato la “miscelazione” tra i due brani. In questo caso i dischi miscelati sono: RUN DMC – It’s Like That e Laidback Luke & Steve Angello – Otherwize Then. In questo brano si incontra violentemente la storia dell’hip hop con lo stile di due dei più forti deejays in circolazione. Da notare l’evoluzione della bass line.


Chemical Brothers – The Salmon Dance (Crookers Wow Mix)
Uscito: Settembre 2007
Etichetta Discografica: Virgin
Remixers: Hervè, Glimmers, Crookers

Ecco la novità che molti aspettavano da tempo, il nuovo singolo dei Chemical Brothers. La versione originale è inclassificabile, cosa di routine per il duo inglese che si diverte da anni a stravolgere ogni solido genere musicale, fondendo elettronica al rock all’hip hop. The Salmon dance è un disco prettamente hip hop, su una base elettronica, effetti sonori moderati, che la rendono divertente e geniale, sicuramente diverso da ogni altro disco in circolazione. La versione che vi presentiamo quest’oggi è la Crookers Wow Mix, che prendilige suoni più electro, con un’occhio attento all’evoluzione del genere. Anche qui potremo ascoltare un giro di basso decisamente più melodico, evoluzione che si sta affermando sempre più nelle ultime releases. Da segnalare anche l’ultimo album che contiene i loro due singoli “Do It Again” e “The Salmon Dance”, si chiama “We Are The Night” ed è disponibile da tempo in tutti i negozi fisici e non. Date un’occhiata al video seguendo questo link.


James Blunt – 1973 (Pete Tong & Dave Spoon Remix)
Uscito: Settembre 2007 Etichetta Discografica: Atlantic Records
Remixers: Pete Tong & Dave Spoon Remix

Ecco il remix nuovo “di studio” di uno dei brani più in voga del momento. La premiata coppia, Pete Tong (il dj che quanto tocca un disco lo tramuta in oro) e Dave Spoon, (noto produttore inglese con più di 10 anni di carriera sulle spalle) hanno lavorato sul disco, rielaborando la semplicità dell’originale in veste più melodico-elettronica. Un ottimo remix, uno di quelli che potrebbe lasciare un segno nell’evoluzione sonora degli ultimi tempi.


Calvin Harris – The Girls (Original Mix)
Uscito: Settembre 2007
Etichetta Discografica: Columbia, Fly Eye
Remixers: Groove Armada, Micky Slim’s Bomb Squad

Per la serie “piccoli deejay crescono”, ecco un disco che farà la felicità di tutti i “dance addicted”. The Girls è il nuovo singolo estratto dal suo primo album “I Created Disco”. La particolarità di questo artista scozzese, risiede nel dare un tocco di anni ottanta a ogni suo brano, ne è una dimostrazione il suo precedente singolo, una sorta di autoironia “Accettable in 80’s”. Il nuovo singolo si presenta decisamente con un look aggressivo, il testo dice, riassumendo, mi piacciono tutte le categorie di ragazze, non mi faccio nessun problema le prendo tutte. Kylie Minogue gli ha chiesto di produrre il nuovo album. Che botta!


Black Box – Everybody Everybody 2007 (Benny Benassi Remix)
Uscito: Settembre 2007
Etichetta Discografica: Time Records
Remixers: Benny Benassi, Fuzzy Hair

Chiudiamo con un disco che farà parlare di se per molto, moltissimo tempo. Vi presentiamo il successo dei Black Box (famoso trio di Dj e produttori molto in voga negli anni 90) rivisitato dall’italianissimo Benny Benassi. Ricordate l’album Phobia dei Benassi Bros? Ecco, groove potente, melodie quasi sintetiche, una fusione di trance e electro e una buona dose di ripartenze che colpiscono come un pugno nello stomaco. Questo è in definitiva il nuovo remix di Benny Benassi, sicuramente uno dei dischi più forti del periodo.

DJJ (Giampiero Serra)
produttore: djj feat. sweet – i like that (coco-studio novembre 2007)
gigi d’agostino – please don’t cry (noisemaker/mediarecords 2007)
bubble jay feat. emy – don’t stop (time records 2006)

per contattarci: [email protected]

I Video di Soundsblog