Brit Awards 2014, esibizioni: confermati Pharrell, Ellie Goulding e Disclosure con Lorde

La cerimonia dei Brit Awards 2014 è prevista per il 19 Febbraio 2014: tutte le news su esibizioni, anticipazioni e artisti partecipanti.

Ci siamo, i giochi sono fatti: tra tre giorni si terrà la cerimonia dei Brit Awards 2014 e i nominati saranno lì alla O2 Arena di Londra ad attendere i verdetti. Anche il cast delle esibizioni è stato completato, con gli ultimi nomi certi che sono andati a coprire quelli già ampiamente anticipati e confermati mesi fa.

BRITAIN-ENTERTAINMENT-MUSIC-Q-AWARDS

Non poteva mancare Pharrell Williams, vero re di questo inizio anno che con tutta probabilità suonerà la sua hit Happy sul palco; anche la nominata Ellie Goulding ha dato l'ok per giocare in casa alla cerimonia londinese, ma la vera sorpresa arriva dal duetto inedito composto dal duo electro dei Disclosure che si esibiranno con la reginetta di fine 2013 Lorde.

Questa la lista completa delle esibizioni ai Brit Awards 2014:

Pharrell Williams
Arctic Monkeys
Katy Perry
Rudimental
Ellie Goulding
Bruno Mars
Bastille
Disclosure Featuring Lorde

Brit Awards 2014, anticipazioni esibizioni: confermati Bruno Mars, Bastille e Rudimental



Ai già noti sin da Novembre scorso Arctic Monkeys (che hanno deciso di fare pace con l'organizzazione dopo anni di sberleffi) e Katy Perry, i Brit Awards 2014 che si terranno a Febbraio a Londra hanno ricevuto la conferma di altri tre live act molto attesi: saranno infatti Bruno Mars, i Bastille e la rivelazione 2013 Rudimental ad esibirsi sul palco della O2 Arena il prossimo 19 Febbraio.

Altre anticipazioni includono James Corden, attore comico inglese, che ha deciso di dire addio allo show: quello del 2014 sarà il suo ultimo anno come presentatore della cerimonia.

La statuetta dei Brit Awards 2014 è stata disegnata dal creatore di cappelli irlandese Philip Treacy, famoso nel mondo della moda per i suoi disegni stravaganti e le realizzazioni particolari.

Le nomination dei Brit Awards 2014 saranno rivelate il 9 Gennaio prossimo in diretta tv.

Brit Awards 2014, le esibizioni: confermati Arctic Monkeys e Katy Perry


28 Novembre 2013


Mancano ancora un po' di mesi alla cerimonia dei Brit Awards 2014, tanto che nemmeno le nomination sono ancora uscite, ma stamattina sono stati confermati i primi live act che prenderanno parte alla cerimonia del 19 Febbraio prossimo, in programma alla O2 Arena di Londra in diretta televisiva.

Ad aprire la manifestazione saranno infatti gli Arctic Monkeys, reduci dallo strepitoso successo del quinto album in studio AM, uscito nel Settembre scorso (qui la recensione di Soundsblog): la band di Sheffield, in passato spesso critica nei confonti della manifestazione tanto da presentarsi vestiti a tema country nella serata del 2008, che è passata alla storia anche per il discorso di ringraziamento proclamato da Alex Turner, ha deciso di far pace con gli organizzatori e accettare il posto come band di apertura della serata. Non si sa ancora quanto durerà il set di apertura, né quali canzoni potranno suonare: per ora c'è solo la certezza della loro esibizione.

La presenza degli Arctic Monkeys è stata ampiamente caldeggiata da Christian Tattersfield, il capo dell'organizzazione dei Brit Awards, che in un intervento ha dichiarato:

Ci sono voluti un sacco di inviti a cena a carico dei Brit Awards ma era mia priorità assoluta avere gli Arctic Monkeys a suonare. Questo è stato il loro anno. Aiuta anche il fatto che i Brit Awards siano visti come un evento credibile e non è la più il disastro confusionario di quattro o cinque anni fa.

Seconda conferma è venuta da Katy Perry, la popstar americana di Prism che ha accettato con entusiasmo di partecipare alla serata come performer. Più avvezza dei ruvidi inglesi a trattare con la stampa, Katy Perry si è detta estremamente onorata di questo invito: la sua ultima esibizione nel corso di una premiazione ha suscitato molte polemiche, quindi possiamo davvero aspettarci di tutto dalla diva del pop.

I Brit Awards hanno sempre dato risalto alla musica che amo e che mi ha influenzata nella vita. Sono onorata di suonare dal vivo in questo evento così prestigioso dove la musica può brillare al massimo della sua lucentezza espressiva.

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • Mail