Lana Del Rey: “Non sono una cantante da live ma più da studio di registazione”

Lana del Rey si giustifica per le sue esibizioni deludenti al Saturday Night Live: non sono una cantante da live ma un’autrice e da studio di registrazione


Lana Del Rey, una delle promesse di questo 2012, si è esibita live nel programma “Saturday Night Live “.

Ma le sue performance non hanno convinto molti spettatori che hanno sottolineato la delusione nella qualità del canto. E così, lei ha sentito la necessità di giustificare una sua esibizione così deludente:

“Penso che la gente che ascolta la mia musica da un po’ sappia che sono più una compositrice ed una cantante da studio. Se vieni a sentirmi cantante è perché ti piacciono le mie canzoni Però non ti puoi aspettare molto dai miei show live (ride). Certe volte mi sento meno nervosa di altre volte. Non mi piacciono i live in tv, devo solo pregare e sperare che le cose funzionino”

Giustificazioni che in molti non hanno gradito, critici dopo una performance tutto tranne che convincente. E voi? Delusi dalle parole, seppur sincere, dovute all’ansia di prestazione di Lana del Rey oppure pensate che sia totalmente comprensibile? Dopo il salto i due “live” in questione:

Via | AceShowBiz

I Video di Blogo

Alessandro Cattelan, Ce la faremo

Ultime notizie su Lana Del Rey

Tutto su Lana Del Rey →