Sanremo 2012: l’UNC chiede l’eliminazione di Chiara Civello, Gigi D’Alessio e Loredana Bertè

L’Unione Nazionale Consumatori chiede l’eliminazione ddal Sanremo 2012 di Chiara Civello, Gigi D’Alessio e Loredana Bertè


Il Festival di Sanremo è un fiore all’occhiello della nostra tradizione. Dev’essere garantita la piena attuazione del regolamento. Pretendiamo rispetto soprattutto per i consumatori-telespettatori e fruitori del servizio pubblico. Se è vero che le canzoni presentate dagli artisti Chiara Civello, Gigi D’Alessio e Loredana Bertè non sono del tutto inedite o presentano vizi di forma e contenuto rispetto all’Art. 4 del Regolamento del Festival di Sanremo, come Unc, chiediamo l’immediata espulsione dal cast di tali cantanti e la sostituzione degli stessi con altri di pari livello e fortemente rappresentativi della musica italiana.

L’Unione Nazionale Consumatori si sta battendo affinchè vengano eliminati dall’edizione 2012 del Festival di Sanremo Chiara Civello, Gigi D’Alessio e Loredana Bertè rei di non aver a disposizione brani inediti con i quali presentarsi alla gara. Continua così la lunga serie di polemiche che sta accompagnando questo pre-festival: si accusa gli organizzatori della kermesse di poca chiarezza.

Ma se per la jazzista la squalifica sembra essere dietro l’angolo, per la strana accoppiata D’Alesiso-Bertè c’è ancora da discutere. Dopo le dichiarazioni del cantante partenopeo in effetti ci viene fatto notare che “Respirare” è ancora un brano inedito. Queste le sue parole (già ieri le abbiamo riportate):

“Non c’è stata nessuna anteprima di Respirare sul web, il pezzo che prima era caricato sul web non era cantato e non riportava parti del testo ma si sentivano solamente basso, batteria e chitarra. Del brano che canterò con Loredana non ho anticipato nulla, è stata solamente una coccola per i miei fan che sono in attesa del mio prossimo disco in uscita dopo Sanremo”

A rendere una canzone “nuova” sono le parole che la compongono e la melodia che la sostiene: tutto il resto, tra cui batteria, basso e chitarra, fanno parte della struttura di arrangiamento che non necessariamente deve essere originale o comunque distintiva di quel brano. Non è un caso infatti se lo stesso giro di basso viene ripetuto in più canzoni diverse. Lo stesso vale per gli altri due strumenti. Questo ci porterebbe a considerare chiusa, qualora le dichiarazioni del cantante fossero veritiere, la questione: D’Alessio e Loredana Bertè non dovrebbero essere a rischio eliminazione. Come finirà la faccenda?

Ultime notizie su Italians Do It Better

Tutto su Italians Do It Better →