BBC Sound of 2012: svelati i 15 candidati. Occhio al già plurinominato Skrillex...


Nei 20 giorni e poco più che mancano alla fine dell'anno verremo seppelliti da classifiche di merito (o di demerito, c'è pure quello) stilate da riviste specializzate, blog musicali, emittenti radio e chi più ne ha più ne metta. Pure noi di SoundsBlog abbiamo cominciato a ballare il valzer, date un'occhiata al listone del nostro Riccardo.

Gli scagnozzi della BBC però sono come sempre “avanti” e si proiettano già verso l'anno nuovo, confezionando per tutti gli amanti delle novità la Hotlist degli emergenti a caccia di gloria internazionale. Ecco quindi giustificata la caccia ai Magnifici 15 aspiranti al Sound of 2012, che di qui a 12 mesi (fine del mondo permettendo, metti mai che i Maya avevano ragione..!) dovrebbero scalare classifiche e riempire palazzetti adoranti di fans.

La Commissione composta da 180 esperti del settore e incaricata di stilare la lista ha avuto pagina quasi bianca: ogni membro ha potuto scegliere 3 nominativi di artista/duo/gruppo provenienti da ogni parte parte del mondo e che suona un genere qualunque. Unici paletti vincolanti:

- la non partecipazione ad un talent show di successo tipo X-Factor o affini, quindi la non notorietà al grande pubblico (specie nello UK, essendo inglese il contest);
- non avere mai avuto un singolo/album in Top-20 nel Regno Unito alla data del 13 novembre 2011;
- non esser stato raccomandato da case discografiche, manager o PR;
- non essere “amici” o parenti di nessuno dei giurati...gioco pulito insomma.

E così, dopo certosina opera di selezione e calcolo, è venuto fuori l'elenco dei 15 Wannabes che vi aspetta poche righe più in basso. Leggetelo con estrema attenzione, tra quei nomi c'è l'erede al trono di Jessie J, risultata vincitrice del Sound of 2011 ed effettivamente divenuta famosa quest'anno sia in Inghilterra che fuori.

BBC Sound of 2012 | i candidati


  • A$AP Rocky


  • Dot Rotten
  • Dry The River
  • Flux Pavilion
  • Skrillex
  • Frank Ocean
  • Azealia Banks
  • Friends
  • Jamie N Commons
  • Lianne La Havas
  • Michael Kiwanuka
  • Niki & The Dove
  • Ren Harvieu
  • Spector
  • Stooshe

Scorrendo la lista a me è saltata subito all'occhio la presenza dell'americano Skrillex: all'anagrafe Sonny Moore, classe 1988 dunque giovanissimo, e non noto alla massa di pubblico generalista. Giusto? Giusto...più o meno.

Solo pochi giorni fa l'originale giovanotto (foto qua di lato) ha ricevuto la bellezza di cinque nominations ai Grammy Awards (Best New Artist, Best Dance Recording, Best Dance/Electronica Album, Best Remixed Recording, Best Short Form Music Video per "First of The Year") ...non sarà questa una credenziale poco adatta ad un contest di emergenti semi-sconosciuti?! Tra l'altro il ragazzo ha all'attivo anche più d'una collaborazione mainstream di un certo spessore, tipo i featuring con i Korn per alcune loro tracce.

Evidentemente ai responsabili della Radio-TV Statale britannica va bene così, nessuna postilla del regolamento sarà stata palesemente infranta se il nome di Skrillex compare nel listone. Avranno stabilito che cinque nominations ai Grammies non fanno un artista affermato, e neppure semi-affermato. Amen. Come minimo però adesso diventa lui in automatico il favorito alla vittoria finale, con gli onori e gli oneri (sgratt sgratt) che questo comporta.

Per la cronaca diversi altri tra i candidati vantano esperienze 'di pregio': per esempio Michael Kiwanuka (che ha accompagnato Adele in qualche tappa del suo tour inglese 2011), oppure gli Spector (che invece il palco lo hanno condiviso con Florence and The Machine) o ancora Flux Pavilion, che ha prestato una sua creazione per il sample di una traccia finita in Watch The Throne di Kanye West e Jay-Z.

Non tarderemo a scoprire chi diffonde il Suono del 2012, la cinquina di finalisti verrà svelata agli inizi di gennaio e qualche settimana più tardi sarà eletto il vincitore assoluto. E infine...ai posteri l'ardua sentenza! Ripassate su SoundsBlog per le news sempre aggiornate.

News via | BBC

  • shares
  • Mail