I Metallica sulla collaborazione con Lou Reed: "facciamo quel che vogliamo"


In un'invervista rilasciata a Rolling Stone i Metallica hanno parlato della collaborazione con Lou Reed per il nuovo album Lulu, già criticatissima da molti fan di nuova e vecchia data fin dalla pubblicazione del primo singolo "The View".

Il batterista Lars Ulrich non ha il minimo dubbio sulla validità del progetto e la libertà artistica della band:

«È quasi come se [noi e Lou Reed] parlassimo due lingue diverse. Lou ha capito che gli avremmo potuto dare qualcosa che nessuno altro avrebbe potuto dargli. Abbiamo m-e-t-a-l nel nostro nome, ma possiamo andare in qualsiasi fottuta direzione e fare qualsiasi cosa.»

E continua parlando dell'iniziale perplessità del cantante James Hetfield:

«Stava sulle difensive, pronto a manifestare la sua perplessità. Poi è come se si fosse liberato di un grosso peso. Ha sentito una connesione [con Lou Reed]. Era una cosa che non si aspettava.»

Lulu arriverà nei negozi di dischi il prossimo 31 ottobre.

  • shares
  • Mail