Sonoinlista: A Classic Education live 'in prima serata'

Dei ragazzi di Pronti al Peggio vi abbiamo già parlato in varie occasioni. E' una realtà che seguiamo con piacere perché sono il - concedetecelo - migliore format di web-tv italiano. Vi abbiamo proposto alcune delle loro produzioni (ricordate l'intervista a Pierpaolo Capovilla?) e lo showcase acustico di Dente. I ragazzi non hanno nessuna intenzione di fermarsi, anzi: continuano a puntare in alto e hanno deciso di organizzare due serate, ospitati dalla Fondazione Arnaldo Pomodoro di Milano.

L'hanno chiamata Sonoinlista ed è la nuova rubrica di "Pronti Al Peggio": un concerto unico e irripetibile in cui la band ospite presenta materiale pensato/provato/suonato per l’occasione. Il primo appuntamento è stato con gli A Classic Education: uno di quei gruppi che attendiamo con ansia di veder fare il 'botto' e di cui intanto ci godiamo orgogliosi i successi nazionali e internazionali in ambito indipendente.

Per loro, l’idea era quella di ricreare l’atmosfera dei varietà della tv in bianco e nero degli anni Sessanta. Ballerine, coreografie, canzoni d’altri tempi (in scaletta due memorabili cover: "Wonderful World" di Sam Cooke e "Toi" di Gilbert Bécaud). Un lavoro ottimo e curato, l'opportunità di ascoltare gli A Classic Education al loro meglio e la conferma che con intelligenza e voglia si può realizzare qualcosa di buono anche dalle nostre parti, anche lontani dalle grandissime produzioni.

  • shares
  • Mail