Emanuele Corvaglia, Porta solo me testo e video live

Porta solo me: testo e video inedito Emanuele Corvaglia

E’ toccato ad Emanuele Corvaglia inaugurare il valzer degli inediti in vista del serale di Amici 2013. Il giovane cantautore ha voluto consultare Maria De Filippi, l’autore del testo di Porta solo me e il compagno di stanza Moreno Donadoni per capire a fondo il significato generale di ogni singolo verso. Sopraffatto dall’emozione del debutto, l’interprete della squadra Bianca di Emma ha stonato paurosamente buttando, un po’ troppo superficialmente, alle ortiche tutta la preparazione delle settimane precedenti. Avrà modo di rifarsi nei prossimi appuntamenti.

A seguire, il testo e cliccando sulla foto il video con l’esibizione live del pezzo.

Se le cose che dici
sono dentro ai tuoi
ora ci vedo
sai che i nostri risvegli
sono come esplosioni
condizioni di luce
la mia mente si perde
mentre il cuore ha ragione
tu sei un raggio di sole
porta solo me
se dovessi andare
su una stella
se in fondo avesse me
portami con te
per ricominciare
non importa dove
hai magia nei gesti
come muovi le mani
quando suoni per me
la mia voce si perde
come pioggia nel sole
e parlare non serve
porta solo me
se dovessi andare su una stella
se il mondo avesse fine
portami con te
se dovessi andare su un pianeta
lontani anni luce
portami con te
se questo mondo
esplode non importa dove
non importa dove
portami solo me
se dovessi andare su una stella
se il mondo avesse fine
portami con te
per ricominciare
non importa niente.

Ultime notizie su Amici

Tutto su Amici →