Bruce Springsteen: arriva in autunno la reissue di “Darkness On The Edge Of Town”

Disco monumentale, “Darkness On The Edge Of Town”. Capitolo datato 1978 della carriera di Bruce Springsteen, è forse uno dei suoi album migliori (per chi scrive, ‘il’ migliore): sicuramente uno dei più intensi e importanti. Il Boss arrivava dai fasti di “Born To Run” e ritrovare l’ispirazione per brani così intimi e amari, lo consacrò

Disco monumentale, “Darkness On The Edge Of Town”. Capitolo datato 1978 della carriera di Bruce Springsteen, è forse uno dei suoi album migliori (per chi scrive, ‘il’ migliore): sicuramente uno dei più intensi e importanti. Il Boss arrivava dai fasti di “Born To Run” e ritrovare l’ispirazione per brani così intimi e amari, lo consacrò come un autore di grande talento e maturità.

Springsteen e Little Steven Van Zandt sono al lavoro su una riedizione che è attesa per il prossimo dicembre. Durante un’intervista, proprio Van Zandt ha rivelato che la nuova versione ‘deluxe’ conterrà dieci inediti, forse anche qualche traccia in più. Visto che le demo sono molto scarne, potrebbero essere sovraincise delle parti vocali (un po’ come hanno fatto i Rolling Stones per la re-issue di “Exile on Main Street”).

“Non sono sicuro di quante versioni alternative finiranno sul disco. Magari completeremo un paio di testi o una o due armonie, ma le manterremo quasi completamente intatte”, ha confermato Little Steven. Scelta azzardata, visto quanto i fan del Boss sanno essere dei veri puristi. Aspettiamo con ansia il risultato. Intanto, dopo il salto trovate il video di “Badlands” con le immagini del tour che seguì la pubblicazione dell’album.

Ultime notizie su Novità discografiche

Tutto su Novità discografiche →