Sanremo 2013, Ornella Vanoni: "Chiara Galiazzo nei Big? Grave errore"

Al Gazzettino di Padova, Ornella Vanoni ha espresso il proprio punto di vista sulla nuova formula del Festival di Sanremo che strizza l'occhio ai giovani talenti sfornati da un talent show. Una delle regine del nostro bel canto non ha gradito la presenza di Chiara Galiazzo che, dopo aver vinto la sesta edizione di X Factor, si è ritrovata immediatamente tra le fila dei Big:

Non l'ho ancora sentita, sono stata in vacanza, ma farla partecipare subito a Sanremo tra i Big e non tra i giovani è un errore.

Dimenticando (forse) di aver fatto parte della giuria di Star Academy (seppur per solo tre puntate), la Vanoni spara a zero contro questo tipo di programmi:

I talent show sono la rovina della musica e solo in Italia chi vince Amici viene pagato più di cantanti che hanno fatto la musica italiana. Non c'è rispetto, solo all'estero sono onorati e felici di invitarmi.


L'entusiasmo non è alle stelle quando si parla della kermesse festivaliera nell'inedita versione collaudata da Fazio:

Guarderò la prima serata. Amo cantare ma detesto il mondo della musica italiana. Fazio non ha capito che Rai1 non è Rai3 e avrà come ospiti d'onore Al Bano, Toto Cutugno e i Ricchi e Poveri con Bocelli tra gli stranieri! Avevano chiesto a Gino Paoli di partecipare alla gara ma lui ha giustamente declinato, impegnato con il pianista jazz Danilo Rea. Allora hanno chiesto a me ma anch'io do detto di no, non faccio la tappabuchi.

Che non abbia tutti i torti?

  • shares
  • +1
  • Mail