Kaufman, L'età difficile: testo e video

L'età difficile dei Kaufman: guarda il video e leggi il testo su Blogo.it

L'età difficile: da venerdì 8 settembre 2017 è on air il secondo singolo dei Kaufman, che precede l'uscita del nuovo album, Belmondo, prevista per il 6 ottobre. La band, composta da Lorenzo Lombardi, Alessandro Micheli, Matteo Cozza e Simone Gelmini, spiega:

L’età difficile è un cortometraggio di Truffaut che parla della scoperta dell’amore e dell’adolescenza.

E’ una canzone che parla della fine dell’estate, quando gli ombrelloni si chiudono e ti domandi dove andranno a finire i bagnini, se troveranno altri lavori per l’inverno. Quando finiscono gli amori estivi e ti chiedi se sopravvivranno al ritorno in città. Eppure nel momento dell’addio tutto è così terribilmente vivo che ci si promettono decine di lettere, ci si giura di non dimenticarsi mai, di non arrendersi alle regole del tempo. Nel ritorno alla vita normale, nel bagno di un treno si immagina un futuro diverso e si prova , disperatamente ,a restare attaccati all’idea di felicità che , in pochi giorni di mare, abbiamo cosi’ chiaramente toccato.

Kaufman, L'età difficile: testo

leta-difficile-kaufman.jpg

Adeguarsi alle circostanze
La consuetudine alle tendenze
Alle risposte senza domande
Ad essere sveglio senza essere nemmeno cosciente

Vale la pena dai non pensare
E' l'attrito che fa questo rumore
Sono le stanze del potere
Mi creda signore, ha fatto un affare

Sarebbe bello
Sarebbe sano
Immaginarsi un futuro nei bagni di un treno
Prima che sia troppo tardi e diventi illegale prendersi per mano

Scrivimi decine di lettere
Quando te ne andrai
Quando gli ombrelloni sono chiusi
Dimmi come stai
Dimmi se i bagnini troveranno altri lavori
Dimmi come si fa
A restare attaccati ad un'idea di felicità
Dimmi come si fa
A rispettare le regole
Alla tua età è difficile

Mentire per il tuo bene
Dimenticarsi di dormire
Abituarsi a volte a pensare a cose più facili
Ad amori un po' meno normali

E' l'intervallo, la sigaretta
Ma non la senti anche tu questa fitta
Ci sono automobili in coda
E il nostro amore in fondo alla strada

Sarebbe bello
Sarebbe sano
Immaginarsi un futuro nei bagni di un treno
Prima che sia troppo tardi o diventi banale tenersi per mano

Scrivimi decine di lettere
Quando te ne andrai
Quando gli ombrelloni sono chiusi
Dimmi come stai
Dimmi se i bagnini troveranno altri lavori
Dimmi come si fa
A restare attaccati ad un'idea di felicità
Dimmi come si fa
A rispettare le regole
Alla tua età è difficile
Alla tua età è difficile

Dimmi come si fa
A restare attaccati ad un'idea di felicità
Dimmi come si fa
Alla tua età è difficile
Alla tua età è difficile

Kaufman, L'età difficile: video


Il video, che potete vedere in apertura, è stato diretto da Serana Gargani.

Vota l'articolo:
4.00 su 5.00 basato su 1 voto.  
  • shares
  • +1
  • Mail

I VIDEO DEL CANALE ENTERTAINMENT DI BLOGO