Alessandra Amoroso, Vivere a colori conferenza stampa: tutte le dichiarazioni

La conferenza stampa di presentazione del nuovo album di Alessandra Amoroso, Vivere a colori

  • 15:20

    Il lancio nel mercato latino: "Non c'è bisogno di fare i fighi, lo si può fare in silenzio. Ci stiamo provando, lavorando. Mi piace lla lingua, mi impegno tanto. Complicato in alcuni momenti, avevo la testa piena di vocaboli, volevo parlare in dialetto leccese. Con i latini abbiamo tanta voglia di conoscersi. I messicani sono amorevoli. Mi hanno accolto bene. Lì ti saluti col bacio. Mi sento molto vicina a loro, sono carnale, passionale. Parlano di amore come motore della vita. Mi hanno apprezzato come persona. Non ha paura di mostarsi i momenti di fragilità. Non smetterò mai di piangere, tiè". La Sony Music ha programmato da due anni la promozione in 17 Paesi latino-americani.

  • 15:17

    La Amoroso rigetta il paragone forzato con Mina perché "sta tracciando la propria strada, non voglio assomigliare a nessuno. Cerco di farmi conoscere, capire e fare quello che amo di più ovvero cantare."

  • 15:13

    La cantante salentina confessa le proprie paure nel post intervento alle corde vocali. E le critiche ricevute per il video postato sui social "E' stato un mio modo per non far preoccupare la gente. Avevo paura di non avere più lo stesso timbro. Mi ha fatto imbarazzare, non riuscivo ad ascoltare. Dopo l'intervento, che è andato benissimo, mi sono preoccupata per mia mamma e la mia famiglia, ero nervosissima, ho bisogno di cantare, esprimermi attraverso le corde vocali. Avevo il mio quarto d'ora di parlata, logopedia, lezioni di canto. Le mie corde mi hanno rimproverato.". Adesso si sente più forte per far capire il proprio messaggio.

  • 15:11

    La Amoroso non tornerà ad Amici come coach perché "legata ancora alla tutina... non mi sento pronto di insegnare nulla a nessuno. Ho ancora da imparare"

  • 15:08

    Alessandra unica talent a non essere andata a Sanremo: "Ho promesso a mia mamma di portarla all'Ariston. Mi piacerebbe partecipare come concorrente ma non adesso perché ho bisogno di dedicarmi solo alla mia Big Family, il pubblico, l'amore in mezzo alla gente. Lo guarderò da casa". Grazie a Pino Perris per la versione speciale di Io che amo solo te di Luigi Tenco " Non abbiamo tolto nulla all'autenticità della canzone facendola come Alessandra Amoroso. Nulla vieta che possa cantarla ai live"

  • 15:05

    La nuova Alessandra in musica: "Mi trovo un po' più giusta quando canto le canzoni leggermente tristi. Ho questa faccia, cerco di arrivare sempre con il sorriso, ma fatico a parlare della mia vita privata. Voglio essere riconosciuta come cantante. Approcciarmi all'amore bello, che vince contro tutti, sono l'eccesso in tutto, è stato difficile tenermi. Ma sono contenta che si sia sentito ed emozionare. Ho un carattere pieno di tante cose. Volevo essere una macchia colorata in questo nero".

  • 15:02

    La crescita professionale di Alessandra: "Non mi spavento ancora a metterci alla faccia. C'è un cambiamento nei testi. Cresco in tutto anche nei suoi differenti rispetto ai precedenti. Credo di aver fatto un percorso, di non aver bruciato le tappe. Oltre alle ballate, abbiamo cercato di dare un sapore, un sound diverso che si potesse cantare e ballare"

  • 14:56

    Nel tuo disordine di Federico Zampaglione è "un brano che mi ha riportato all'epoca di Battisti e Mina".

  • 14:50

    La cantante vuole lanciare un messaggio di positività. Ascolto di Vivere a colori il pezzo che dà il titolo al nuovo lavoro discografico. Si è rimessa in gioco per un progetto davvero originale.

  • 14:44

    E' finalmente l'arrivo di Alessandra. Presenta un cd è pieno di collaborazioni molti importanti. E' entrata nel mondo di Elisa Toffoli per tre giorni. Ha conosciuto una persona molto spiritosa. La definisce una macchina da guerra. E, poi, Tiziano Ferro con cui è legata da un filo conduttore. "Non vedo l'ora di farlo ascoltarlo a tutto. Sono sempre me stessa fuori e dentro al palco. Sono felice di portare avanti le mie radici, il Salento, che mi manca. Ho Federica Camba e Daniele Coro che mi hanno visto crescere. Ho detto grazie agli autori Zampaglione, Faini, Amato, Daniele Magro.". Continuano i ringraziamenti per tutto il suo staff.

  • 13:33

    Soundsblog è alla conferenza stampa del nuovo lavoro discografico di Alessandra Amoroso. Folla delle grandi occasioni anche fuori dallo Spazio Lorenzetti, a Milano in Piazza Città di Lombardia 1 per il grande evento organizzato per i fan. Dalle 15:30 alle 16:30 la giovane interprete salentina canterà i brani del suo ultimo cd.

amoroso-vivere-a-colori.jpg

Oggi, a partire dalle ore 13:30, presso lo Spazio Donizetti (Piazza Citta di Lombardia 1, Milano), si tiene l'incontro con i giornalisti per l'uscita del nuovo lavoro discografico di Alessandra Amoroso, che porta per titolo Vivere a colori.

Il cd è stato anticipato dal singolo Stupendo fino a qui, uscito lo scorso 12 novembre; un brano che l’artista ha voluto regalare ai suoi fan, che l’hanno attesa a lungo senza mai farle mancare l’affetto e la partecipazione con cui l’hanno sempre sostenuta durante la sua carriera.



Vivere a colori è un progetto molto curato nei dettagli, che fonde perfettamente le sonorità più attuali con la voce inconfondibile e il timbro unico per intensità e limpidezza, che hanno reso Alessandra una delle artiste più amate della musica italiana. 14 brani (tra gli autori spiccano Elisa, Tiziano Ferro, Daniele Coro e Federica Camba), 14 fotografie che la raccontano nelle sue diverse sfumature. Un album che rappresenta una crescita personale e professionale per l’Amoroso, che intraprende un nuovo percorso musicale attraverso la collaborazione con importanti musicisti, autori e produttori, senza mai snaturarsi. E proprio questa è l’idea alla base della cover del disco: nella magnetica foto firmata da Giovanni Gastel, si ritrova una “nuova” Alessandra, più adulta ma sempre sincera e leale. Autentica.

Il 2016 di Alessandra Amoroso sarà ricco di sorprese, a partire dalle due imperdibili date di anteprima tour a maggio: il 27 maggio a al Palalottomatica di Roma e il 30 maggio al Mediolanum Forum di Milano.

  • shares
  • Mail