Mick Jagger: "Una mia autobiografia? Chi vuole sapere ciò che ho fatto vada su Wikipedia"

Il cantante dei Rolling Stones non ha intenzione di pubblicare un libro sulla sua vita

Mick Jagger

Siete curiosi di sapere tutto sulla vita di Mick Jagger? Purtroppo non lo potrete mai leggere in un libro autobiografico scritto dallo stesso cantante.

E' ormai di moda che un artista di qualsiasi settore dello showbusiness, sia tentato di dare alla stampa il racconto della sua vita. Dettagli che non sono noti a tutti, particolari privati svelati per la prima volta al grande pubblico. Proprio recentemente è stata confermata l'uscita di un libro, previsto per settembre 2014, dei One Direction. Loro, i giovanissimi membri del gruppo inglese che sta spopolando tra primi posti in classifica e concerti sold out, si sentono pronti a condividere con le giovani fan i fatti salienti della loro (giovane) vita.

Una scelta che Mike Jagger ha apertamente escluso. Lui non farà mai un simile libro sulla sua vita. E lo rivela apertamente in una recente al The hollywood Reporter:

"Penso che il mercato con i libri di memorie del rock'n'roll sia saturo. Preferirei fare qualcosa di nuovo. Preferirei farlo con nuovi film, realizzando musica nuova, viaggiando in tour. Se qualcuno vuole sapere quello che ho fatto nel 1965, lo può cercare su Wikipedia, senza nemmeno spendere soldi"

Diversamente, invece, ha pensato una persona che Mick conosce molto, molto bene. Parliamo di Keith Richards, collega e membro della stessa band. Lui, nel 2010, ha invece deciso di rivelarsi a fondo in una autobiografia dal titolo "Life".

© Foto Getty Images - Tutti i diritti riservati

  • shares
  • +1
  • Mail