Miley Cyrus, Bangerz: recensione del web e dei lettori

Tra polemiche e curiosità è uscito il nuovo album di Miley Cyrus: ma il risultato è convincente?

Trascinato dai primi due singoli di successo "We Can't Stop" e "Wrecking Ball" -e dalle numerose polemiche per l'immagine trasgressiva della giovane star- è uscito Bangerz, il nuovo album di Miley Cyrus

Cover differenti per il disco con la partecipazione di Britney Spears nel brano SMS (Bangerz). Ma la critica ha promosso o bocciato il ritorno della Cyrus? Pollice su o giù? Scopriamolo insieme dopo aver espresso l'opinione nel sondaggio qui sotto

Digital Spy: La consistenza può essere stata buttata via dalla finestra in favore di album che abbia singoli di successo, ma a dire la verità, c'è poco che suoni onnicomprensiva come i singoli 'We Can't Stop' e 'Wrecking Ball'. Detto questo, il livello che colpisce rimane sorprendentemente alto per un'artista che in questi mesi ha fatto affidamento sulle dita di gommapiuma, mazze da leccare e le polemiche shock con Sinead O'Connor

The Guardian: Tutto questo segna la sua apertura al ridicolo, non del tutto senza ragione. Suona solo strano sentire Hannah Montana usare frasi come "Where Mike Will at?" e "I'm-a do my thing". Eppure, nel complesso ci sono più hit che occasioni perdute

The Observer: Ma nell'insieme, Bangerz suona cucito insieme nel buio e la ricerca di attenzione comincia a stridere. Poteva essere una storia diversa se ​​molti dei pezzi hip-hop e R & B avessero avuto ispirazione migliore. SMS risulta un brutto seguito di Push It dei Salt-N-Pepa con una telefonata di Britney.

Rolling Stone: "Bangerz" è il suono di Hannah Montana a Miami Vice. E' strano ma anche tradizionale. La sua voce Disney non fa un passo indietro per avere una produzione ad ampio raggio (del calibro di Pharrell, will.i.am e Dr Luke ), e la figlia rock di Billy Ray dimostra anche una vocalità country durante diverse tracce. Alcuni scettici - chiamiamoli haters- potrebbero sostenere che Cyrus non è del tutto a suo agio nel nuovo personaggio sporco/folle. C'è molto terrore quanto potere in questa realizzazione

Billboard: L'album vede la Cyrus lavorare con chi vuole lavorare, cantando quello che vuole cantare, come se lei fosse un bambino in una sala giochi con una tasca di quarti di dollaro illimitati. Qualche volta, la visione della ventenne ha bisogno di essere regolata come nelle tracce 'FU' e 'Someone Else'

Slant Magazine: Mentre Bangerz è certamente ammirevole per i suoi tentativi di diffondere un messaggio di potere, riesce anche ad essere gradevole come semplice album da party. Alcuni brani trovano una Cyrus con un obiettivo poco chiaro ... ma sono parti anomali su un altrimenti coerente, e sempre sorprendente disco

Pretty Much Amazing: In gran parte imbarazzante, Bangerz è più divertente per essere così ridicolo che da far sembrare inutile ogni critica

The A.V. Club: Con la sua fresca, intelligente, crepacuore, e moderna cultura, Bangerz è un disco che potrebbe benissimo legittimare Miley Cyrus.

MusicOMH.com: Non è il peggior album in tutto il mondo, ma di certo non all'altezza dei quintali di campagna pubblicitaria che l'hanno accompagnato. E' solo piuttosto nella media

  • shares
  • +1
  • Mail