Rihanna in rehab o rischia il licenziamento?

Rihanna

La notizia sta girando da ore, all'estero, e inizia ad essere riportata anche da noi, seppure con qualche dubbio. Al centro della vicenda Rihanna, la cantante instancabile che continua a sfornare un album dietro l'altro, tra singoli, tour e promozione. Una macchina da guerra infaticabile che macina comunque successi invidiabili. Il suo ultimo album, Talk That Talk, si sta comportando bene in classifica e nonostante questo qualcuno bisbiglia di un presunto nuovo lavoro entro la fine dell'anno.

Tutto questo per parlare di un presunto aut-aut dato da Jay Z, colui che ha creduto in Rihanna fin dall'inizio della sua carriera. Se non accetta di limitarsi tra impegni, feste, viaggia e vita frenetica, facendosi aiutare da un ricovero in rehab, sarebbe a rischio licenziamento:

"Rihanna è fuori controllo ormai da mesi. La scorsa settimana per esempio avrebbe dovuto prendere un volo per tornare in Inghilterra ma alla fine l'ha perso, causando grandi disagi al suo management. Jay-Z a quel punto ha perso le staffe e ha intimato a Rihanna: "O ti fai curare o non fai più parte della nostra etichetta discografica!". La popstar ha sofferto per questo, ma sa che non ha alternativa. Ha i nervi a pezzi. Sa di essere mentalmente e fisicamente distrutta, di sentirsi persa in questo momento. Io credo che abbia davvero bisogno di un aiuto professionale e di prendersi una pausa non solo dal lavoro, ma da tutti gli elementi di disturbo nella sua vita"

Un rumour che sembra un po' irreale (è addirittura necessario un ricovero? Una semplice pausa non è sufficiente?) anche perchè rompere un contratto con Rihanna non impedirebbe alla cantante di trovare un altro in meno di cinque minuti. Solo rumour? Di certo è che per la cantante delle Barbados servirebbe davvero un periodo di distacco dai suoi impegni. E una vacanza di qualche mese potrebbe farle decisamente bene, anche a livello lavorativo.

  • shares
  • Mail