Ne-Yo: "Lazy Love" (video ufficiale)

Ne-Yo smette i panni del gentiluomo per ritornare un pò alle origini, metafora rappresentata non solo dalla musica ma anche dal cappello, questa volta in versione berretto da black boy. Un came back al punto di partenza della sua carriera, un riavvicinamento a quelle slowjam che tanta fortuna gli hanno portato agli esordi. "Lazy Love", questo il titolo del nuovo singolo estratto dal nuovo album "R.E.D." in uscita il prossimo 19 settembre", è un piacevole falshback che però, in termini commerciali, difficilmente gli porterà fortuna.

Siamo nel solito panorama r'n'b' pieno di snaps, piattini veloci e shakers timidi. Il ritmo quindi è il solito flemmatico, le sonorità le solite sensuali, piene di passione e per questo ideali da ascoltare in momenti di intimità col proprio partner. Il cantante anche non ci presenta alcuna novità: il suo piglio vocale è sempre lo stesso così come la struttura (coretti sui quali cantare in controcanto e fare il figo della situazione). Insomma: in questo brano il nuovo fa fatica ad arrivare, ma sempre meglio sentire e ri-sentire queste cose anzichè il superabusato electropop tendente al trash che tanto ci sta martellando.

Pure il video non si emancipa dalla categoria "visti e rivisti". Con tanto di tartaruga addominale in bella mostra, l'artista gioca a fare il sexy e ad ammiccare alla belloccia di turno per una copula coi controfiocchi che non sfocia mai nel volgare. Da qui partono primi piani, dettagli focalizzati sulle diverse parti del corpo, un loft romantico e lingerie pressochè inesistente. C'è anche spazio per un pò di sano amore "acquatico". Della serie "in tutti i luoghi e in tutti i laghi". Aveva ragione il vecchio e saggio Valerio!

  • shares
  • Mail