Madonna: Gogol Bordello per il suo primo film da regista

madonna gogol bordelloLa carriera di Madonna è sempre costellata di grandi passioni, alcune futuristiche, altre più moderne, altre ancora talmente bizzarre da non sembrare vere. Scopriamo infatti in un articolo pubblicato sul Corriere della Sera che la nuova ossessione musicale della regina della musica pop sono i Gogol Bordello, gruppo rom di origine ucraina nato nel 1999. A farglieli scoprire, come la stessa Madonna rivela nel suo blog, è stato il marito Guy Ritchie. Dopo aver ascoltato le loro canzoni è rimasta talmente estasiata da voler incontrare la band a Londra, assistendo poi con il marito ad un loro concerto.

Madonna ha deciso, in preda ad una passione travolgente, di coinvolgere l'eclettico group-leader Eugene Hutz nel suo primo film da regista "Filth & Wisdom", lungometraggio annunciato da MadonnaTribe qualche tempo fa. Facile immaginare l'entusiasmo della band, che si è detta contenta di avere una fan come lei, orgogliosi di collaborare con un'artista di così grande precisione e professionalità.

Gli stessi Gogol Bordello chiariscono che la loro origine rom ha poco a che vedere con "quelli che chiedono l'elemosina". Sono un gruppo di ragazzi provenienti da famiglie di rifugiati politici di Kiev che grazie alla conoscenza della lingua inglese e alla naturale passione per la musica hanno deciso di proporsi nello show-biz con divertenti ritmi folk misti al genere punk.

Uscirà il 12 luglio il loro nuovo album dal titolo "Super taranta!", ed è già partito il tour che in Italia ha già avuto tre date a fine giugno tra Padova, Roma e Milano e che continuerà il 20 agosto all'Onda D'Urto Festival di Brescia, il 21 all'Ariano Folk Festival di Ariano Irpino (AV) e il 22 al Fi.Esta di Firenze. Vi presento, per chi non li avesse mai ascoltati come me, due dei loro pezzi più conosciuti, "Start wearing purple" e "Not a crime". Sarà che l'ha detto Madonna, ma sono davvero bravi.

  • shares
  • +1
  • Mail