Povia su Facebook non riconosce l'avatar di Frank Zappa: "Sembra la versione maschile di Pippi Calze Lunghe!" E poi si giustifica...

Gaffe su Facebook di Giuseppe Povia che ironizza sulla foto di un utente e non si accorge che in realtà è Frank Zappa...

Povia e Frank Zappa

Partiamo da una premessa doverosa. Povia è stato scelto per l'ultima edizione di "I migliori anni" condotto da Carlo Conti nella sfida di "Canzonissima", all'interno del programma. E, durante una delle puntate, ha presentato anche il suo nuovo singolo, oltre a diverse cover. E c'è chi addirittura ha pensato di andare su Yahoo Answers per chiedere un parere al web:

"Avete visto l'esibizione di Povia su Rai Uno? Cosa pensate di questo artista?".

Una domanda che, tra le risposte, ha premiato una in particolare, scelta proprio dal richiedente, che iniziava con

"Penso che le parole Povia e "artista" non possono stare così vicine. Di artisti italiani validi ce ne sono tantissimi... un genere di cui siamo maestri è il progressive (...)"

Sicuramente chi ha risposto non è fan del cantante che, sul suo profilo Facebook, ha fatto lo screenshot della botta & risposta, ironizzando proprio su colui che aveva messo in discussione il suo lato artistico. E lo fa ha fatto commettendo un errore che non è assolutamente passato inosservato...

"Da notare la faccia di quello che ha dato la miglior risposta.. Fate l'ingrandimento e guardate... sembra la versione maschile di Pippi calze lunghe ;D "

Peccato che la versione maschile di Pippi Calzelunghe, in realtà, fosse... Frank Zappa, chitarrista, compositore e cantante, scomparso il 4 dicembre 1993. I lettori se ne sono accorti e uno ha proprio risposto evidenziando la gaffe:

"Ahahaha e tu ti definisci artista e non riconosci una delle più celebri foto di Frank Zappa!!! incredibile... Ok considerata la caratura delle tue canzoni il tuo riferimento artistico non può che essere lo Zecchino d'oro"

Andando sulla pagina Facebook dell'artista, questo post è scomparso e ne è apparso un altro, con riferimento specifico all'accaduto. Quindi non è -ahimè- inventato. Ecco la giustificazione di Povia che non ha semplicemente (...) riconosciuto la foto ma ama la musica di Zappa:

    "E' SEMPRE UN PIACERE ESSERE DENUNCIATO DI GRAVITA' E ABOMINIO, LEGGETE UN PO'
    Ogni insulto, bestemmia o commento fuori tema, sarà bannato ed eliminato, come sempre. Questa è la mia pagina e ci faccio quello che voglio. (Facebook permettendo)

    Io mi espongo e sono facilmente attaccabile, quello che qualcuno non capisce, è che oggi pochissimi hanno il coraggio di esporsi.
    Ogni tanto si sbaglia ma dai...non esageriamo.

    Molti sono passati dalla parte del torto e dell'invidia, in un nano secondo, con una cattiveria ed un odio non normali.
    Il post di ieri l'ho voluto levare perché era troppo pieno di insulti, bestemmie e discussioni degenerate.

    Ed ecco il post incriminato bombardato da un sacco di gente, solo perché non ho riconosciuto nella foto Frank Zappa.
    Non ho riconosciuto la famosa foto. E allora?
    Conosco alcune sue composizioni, non tutte e non sono obbligato a conoscere né lui, né la sua faccia, né tanti altri.

    Che piacciano o non piacciano, le canzoni nel mio stile le ho scritte, le scrivo e le scriverò lo stesso.
    Ho fatto dei brani che girano il mondo senza aver avuto il necessario bisogno di conoscere le facce e le musiche di tutti i miti viventi e non.
    Sono sempre riuscito ad essere me stesso e non mi sono venduto a niente e nessuno che non lo abbia deciso io.
    Ci sono molte persone che mi vogliono bene e che mi seguono, altre che mi odiano ma come dice il il detto:
    "Se nessuno ti odia stai sbagliando qualcosa".

    Che piaccia o no, Io sono Povia, con il mio carattere e il mio modo di fare e di scrivere brani a volte con tematiche forti che, grazie a molti giornalisti pennivendoli di regime, sono facilmente strumentalizzate e rigirate male.
    Sono criticato da molti e apprezzato da altri.
    Mi gestisco da solo da sempre, se faccio bene, torna indietro il bene, se sbaglio, pago di tasca mia. E' la vita.
    Non dipendo da niente e da nessuno e soprattutto non sono figlio di Papà.
    Ho lavorato per 17 anni da cameriere e poi è accaduto qualcosa che mi ha permesso di fare il cantautore di mestiere.
    Non sono io il furbo, i furbi non si espongono mai.
    Perchè quando ci si espone si può sbagliare e devi saperti difendere. Io lo faccio da quando sono nato.
    Sono un centravanti di mestiere so giocare anche in difesa.

    Molti sono solo bimbiminkia che non possono fare a meno di stare sulla mia bacheca a guardare quello che faccio per poi insultare con commenti tipo questo:

    KOSA??? PVIA NN AI RICONSCIUTO FRANZ ZAPPA??
    BRUTTTO INNIORANTE VA1 A SQUOLA A STUDIARE CPITO?
    EPIC DLLA STOR1A, SE1 UN INSULTO DLLA MUSICKA FTT1 UNA QULTURA W IL ROCC W FRANZAPPA MUOR1 COLLIONE XDD1 ORA FAREMO LA FOTO ALO SKERMO E LO PBBLIKEREMO DPPERTUTTO!1 CUANDO I PICCION1 FANNO OHH UOMOFOBO FASCHISTA, ILEANA ENGLARO ERA V1VA, NO UTANAS1A W LIBBERTA D1 SCIELTA PERO'! XD!1

    Spargete pure a macchia d'olio, anche il post vecchio.
    Povia ringrazia, come sempre.
    In quella foto Zappa sembra davvero Pippi Calze Lunghe ma detto da Povia... eh no..detto da Povia proprio no eh!
    Saluti

    FRANK ZAPPOVIA ;D

Povia e Frank Zappa

Povia e Frank Zappa
Povia e Frank Zappa

  • shares
  • +1
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: