Home Festival di Sanremo Tu no, Irama: testo e significato, ascolta la canzone di Sanremo 2024

Tu no, Irama: testo e significato, ascolta la canzone di Sanremo 2024

Il testo completo della canzone Tu no, cantata da Irama. Ascolta il brano e scopri il suo significato, la storia dietro le parole che ti aiuterà a comprendere appieno la sua essenza musicale.

10 Febbraio 2024 23:14

Con 47 dischi di platino, 4 dischi d’oro con quasi due miliardi di streaming e oltre 900 milioni views per i suoi video, Irama partecipa al Festival di Sanremo 2024 con “Tu no”, raccontando il senso di mancanza e quello della distanza nel significato più ampio del termine. Una dedica a uno stato d’animo complesso, dalle mille implicazioni e sfaccettature, che ognuno può declinare sulla propria esperienza di vita personale. “Tu no”, firmata da Irama con la collaborazione dei musicisti Giulio Nenna, Giuseppe Colonnelli, Francesco Monti, Emanuele Mattozzi e prodotta da Giulio Nenna, anticipa il nuovo album in prossima uscita. Nella serata dedicata alle cover, che andrà in scena al Teatro Ariston venerdì 9 febbraio, avrà l’onore di salire sul palco insieme a Riccardo Cocciante, uno dei suoi grandi punti di riferimento, e canteranno insieme “Quando finisce un amore”, brano pubblicato esattamente cinquant’anni fa, nel 1974.

Dopo aver esordito nel 2016 al Festival di Sanremo con il singolo “Cosa resterà” (disco d’oro) nella categoria “Nuove Proposte” e dopo la vittoria nel 2018 al talent show Amici di Maria De Filippi, Irama ha partecipato a Sanremo nel 2019 con “La ragazza con il cuore di latta” (doppio disco di Platino), nel 2021 con “La genesi del tuo colore” (triplo disco di Platino) e nel 2022 con “Ovunque sarai” (quintuplo disco di Platino).

Qui il video ufficiale di “Tu no” di Irama, a seguire il brano in streaming:

Il testo di Tu no

A seguire il testo di “Io no”, canzone di Irama in gara al Festival di Sanremo 2024.

Ma tu no
Tu no
Tu no
Tu no

Quando non c’eri
E non stavo in piedi
Avrei voluto aggrapparmi a un ricordo
Soltanto per vivere
E griderò forte

Ma non starò meglio
Cado ma in fondo me lo merito
Il fondo è così gelido
No
Tu no
Tu no
Tu no

Tu sorridevi
Cercavi un modo per proteggermi
Però non c’eri
Quando volevo che tu fossi qui

Bastasse
Solo una stupida canzone per riuscire a riportarti da me
Soltanto un’ultima canzone per riuscire a ricordarmi di te
Di te

Quando non c’eri
Passavano i mesi
E in un secondo tutto intorno era invisibile
E dimenticherò chi sei
Mi dimenticherò di te

E non lascеrò
Non ti lascerò
Ancora una volta vedermi crollarе
E mi innamorerò di lei
Ma tu non saprai mai chi è
Cado ma in fondo me lo merito
Il fondo è così gelido
No
Tu no
Tu no

Tu sorridevi
Cercavi un modo per proteggermi
Però non c’eri
Quando volevo che tu fossi qui

Bastasse
Solo una stupida canzone per riuscire a riportarti da me
Soltanto un’ultima canzone per riuscire a ricordarmi di te
Di te
Non posso riportarti da me

Tu sorridevi
Cercavi un modo per proteggermi
Però non c’eri quando volevo che tu fossi qui

Bastasse
Solo una stupida canzone per riuscire a riportarti da me
Soltanto un’ultima canzone per riuscire a ricordarmi di te

Il significato della canzone Io no

Il brano “Tu no” di Irama è una intensa ballad che parla di assenza e del bisogno dell’altra persona, alla quale avremmo voluto fare affidamento:

Quando non c’eri
E non stavo in piedi
Avrei voluto aggrapparmi a un ricordo
Soltanto per vivere
E griderò forte
Ma non starò meglio
Cado ma in fondo me lo merito
Il fondo è così gelido

Sente la sua mancanza e si chiede cosa potrebbe farla tornare da lui anche se sa che è inutile:

Bastasse
Solo una stupida canzone per riuscire a riportarti da me
Soltanto un’ultima canzone per riuscire a ricordarmi di te
Di te
Quando non c’eri

Festival di SanremoIramaNotizie