Noel Gallagher risponde all’ipotesi di una reunion degli Oasis

Noel Gallagher, via podcast, risponde all’ennesima domanda su una possibile reunion degli Oasis e chiarisce il suo punto di vista

L’ipotesi di una reunion degli Oasis continua a far sognare i fan storici della band e, almeno un paio di volte all’anno, i fratelli Gallagher si trovano a rispondere in merito ad un possibile ritorno del gruppo. Negli ultimi anni, numerose band hanno deciso di riunirsi per un’operazione nostalgia, con esibizioni live o, addirittura, nuovi dischi all’orizzonte. E gli Oasis? La domanda, questa volta, è stata fatta a Noel Gallagher. E il cantante ha risposto così, ospite del podacast “Pub talk”:

“Per quanto possa sembrare divertente. Gli Oasis vendono tanti dischi all’anno quanti ne vendevamo quando eravamo insieme. Siamo popolari ora agli occhi della gente come lo siamo sempre stati. E ne sono felice”

Le vendite e la popolarità, sottolinea Noel, non hanno subito battute d’arresto, negli anni. E così, il frontman dei Noel Gallagher’s High Flying Birds crede che “non abbia senso” tornare insieme dato che tutti stanno avendo soddisfazioni – incluso il fratello Liam che quest’estate ha fatto il tutto esaurito a Knebworth dopo i loro iconici spettacoli del 1996 – da quando hanno lasciato il gruppo alle spalle.

E, sempre rispondendo all’ipotesi reunion, Noel Gallagher ha spento (nuovamente) ogni possibile speranza:

Se tornassimo insieme ci sarebbe un circo – e non ha senso. Lasciamolo così com’è. Sono felice. Lui [Liam Gallagher] sta facendo le sue cose. Sta ancora facendo furore con Knebworth. Nel senso, amico, buona fortuna a te, capisci cosa intendo?”

Diverso il pensiero di Liam Gallagher che, all’inizio di quest’anno, ha ammesso che, secondo lui, la band “non avrebbe mai dovuto sciogliersi” e che gli sarebbe “piaciuto” tornare insieme dopo la loro rottura nel 2009.

“Se succede, succede. Ma sono abbastanza felice di fare [la mia carriera da solista]. Non avremmo mai dovuto separarci, ma l’abbiamo fatto, ed è qui che siamo”.

Nella stessa intervista, Liam ha riflettuto sul vedere suo fratello come “una persona diversa” dall’ultima volta che hanno parlato ed è “come se fosse stato rapito”.

Ultime notizie su Noel Gallagher

Tutto su Noel Gallagher →