Minaccia bionda, Rai Uno: Patty Pravo protagonista della serata omaggio

Patty Pravo protagonista del programma “Minaccia bionda”, in prima serata su Rai Uno: anticipazioni e cantanti ospiti

Questa sera, su Rai Uno, dalle 21,25 circa, andrà in onda “Minaccia bionda“, una serata omaggio a una delle più grandi protagoniste della musica italiana: Nicoletta Strambelli, in arte Patty Pravo, vera e propria leggenda della discografia italiana (nata nel 1948 ha iniziato in campo musicale nel 1966). E’ il secondo appuntamento con il ciclo di eventi speciali “A Grande Richiesta” dopo la premiere della settimana scorsa con “Parlami d’amore” condotto da Veronica Pivetti e Paolo Conticini. Questa sera, a presentare la serata è Flavio Insinna.

Senza prendersi troppo sul serio Patty, da sempre allergica alle definizioni, in piena libertà e nello stile che la contraddistingue, in una partita fra musica e parole, chiamerà a raccolta gli amici di ieri e di oggi per ripercorrere una carriera ancora in pieno movimento e ricca di riconoscimenti e successi.

Duetterà, si racconterà, giocherà allo specchio con sé stessa e con artisti del calibro di Francesco De Gregori, Antonello Venditti, Morgan, Giovanni Allevi, Elio, Nina Zilli, Elettra Lamborghini, N.A.I.P., Giovanni Caccamo e Stefano Di Battista. Attraverso la musica, i contributi e la conduzione gentile e coinvolgente di Flavio Insinna e le incursioni di Pino Strabioli, si ripercorrerà quel viaggio favoloso della giovanissima ragazza veneziana che da quella mitica notte al Piper di Roma datata 1966 continua ad accompagnare il pubblico tra successi e sparizioni, provocazioni e intense interpretazioni.

Patty Pravo, 120 milioni di dischi venduti, ha segnato generazioni, scombinato le regole, esplorato e sperimentato nella musica e nello stile.

Minaccia bionda è anche il titolo del libro composto da 192 pagine ed è in edizione illustrata con foto e immagini selezionate che ripercorrono la carriera della cantante.

Patty Pravo si racconta da sola. Non servono le date, le parole, i titoli dei brani che fanno la storia della musica, gli anni solitari, i numeri, il successo internazionale. Patty ha scritto con la voce e con la propria immagine interi decenni restando fuori e dentro la Storia. Ha influenzato modi e mode di generazioni. Allergica alle definizioni, con il suo corpo libero e perfetto, con gesti iconici, è stata e continua a essere uno stile fuori dal tempo. Nello sguardo ha la distanza e la presenza.Sa di essere Patty Pravo, ma è capace di dimenticarlo quando cammina senza ombrello sotto la pioggia, quando si ferma a parlare con un suonatore ambulante. La libertà per lei è una condizione naturale. Ha stracciato contratti milionari, ha lasciato l’Italia per l’America, l’America per l’Africa, l’Africa per la Cina. Un viaggio infinito e costante. Ormai è leggenda il suo tragitto Venezia-Londra, inutile ripercorrerlo. Nicoletta Strambelli è una persona. Patty Pravo un’opera d’arte.