Maurizio Carucci a Mantova: presenterà Respiro durante il raduno dei viaggiatori in bicicletta

Maurizio Carucci, ex-cantante degli Ex-Otago, presenterà dal vivo il suo primo disco solista, Venerdì 10 Giugno durante il BAM! Festival.

Maurizio Carucci, ha smentito i dubbi sul suo futuro nel mondo della musica, pubblicando a Marzo 2022 il suo primo disco solista, Respiro.
Ora l’ex cantante degli Ex-Otago presenterà l’album dal vivo, in un raro concerto, all’interno di un contesto particolare: BAM!, il raduno europeo dei viaggiatori in bicicletta, il più grande evento dedicato al cicloturismo e all’avventura in sella in Europa, torna a Mantova, da venerdì 10 a domenica 12 giugno 2022.

Venerdì 10, alle ore 21, si terrà il concerto di Maurizio, figlio anche del viaggio che il cantante ha intrapreso nel 2021, un viaggio in bicicletta di 1300 km dalla Liguria a Taranto “per andare a trovare una persona che non c’è più: mio padre”, un’esperienza unica tra bici, fatica e spiritualità che è diventato un podcast (“Vado a trovare mio padre”). Maurizio racconterà al pubblico del BAM la sua nuova vita da agricoltore e di viaggiatore a due ruote. In generale sarà una testimonianza del suo cambiamento di vita, ora è un agricoltore, un viaggiatore su due ruote, un viaggiatore a piedi di prossimità. “Non ci siamo mai capiti molto ma gli ho sempre voluto bene, a modo mio l’ho amato. Manca. Spero che questo viaggio, che è anche un po’ lettera ed esplorazione, lo raggiunga e gli porti mie notizie, anzi, nostre notizie.”!

“Questo album è tutto ciò che le mie mani, le mie orecchie e i miei occhi hanno raccolto negli ultimi anni. Ho scritto un album da solo per capire meglio forse chi sono, a che punto mi trovo e se c’è ancora vita dentro di me.
In questo album ho scritto tutto, senza limiti, senza paure.
Respiro è una possibilità, uno spazio vuoto, un deserto per ridisegnare il paesaggio intorno a noi, le nostre priorità, i nostri sogni.
Una fessura da cui uscire ogni volta in cui ne sentiamo il bisogno, uscire e tornare, sempre.
Oltre la tridimensionalità e la robotica, più avanti di tutti i computer messi insieme, e di qualsiasi opera figlia dell’ingegno umano esiste una creatura senza corpo e senza forma che vive solo se crediamo in lei, se la coinvolgiamo nella nostra esperienza sulla terra.
Portiamocela appresso in ogni momento questa occasione, come fosse un’aura, una porta immaginaria.
Un respiro.”

L’album, uscito il primo aprile 2022 su tutte le piattaforme digitali e in tutti gli store fisici, è lo specchio delle anime dell’artista, che negli scorsi mesi ha voluto accompagnare l’ascoltatore in un percorso che ha portato alla vetta più alta del suo carattere artistico: un album sincero, pronto a manifestarsi nella sua interezza, anticipato dal podcast VADO A TROVARE MIO PADRE. Vita. Sogno. Viaggio. – racconto del viaggio in bicicletta alla ricerca delle sue origini. Maurizio ha attraversato mezza Italia, dalla Val Borbera nell’Appennino Piemontese al mare della Puglia in sella a Cinelli Hobootleg Geo, insieme all’amico cuoco Massimo Martina.