Kanye West ha fatto domanda per cambiare nome… e diventare “Ye”

Kanye West ha deciso di cambiare nome e ha fatto la domanda ufficiale. Se accettata, diventerà semplicemente… Ye.

Kanye West vuole dare probabilmente un taglio al passato e quale modo più efficace se non quello di cambiare ufficialmente nome? Ed ecco, quindi, la richiesta di diventare… YE.

Eh sì, avete letto bene. La notizia è stata data, in esclusiva, dal sito TMZ che rivela la decisione del rapper. L’uomo ha appena presentato i documenti legali a Los Angeles, chiedendo a un tribunale di dargli il nuovo nome. Addio Kanye Omari West. Per il mondo vuole  semplicemente essere “Ye”. Quello è il soprannome che da molto tempo usa, però, a quanto pare vorrebbe fosse ufficialmente segnato anche sui documenti di identità.

Adesso che cosa accadrà? E’ semplice il passaggio burocratico. Dopo aver fatto domanda, deve ottenere la firma e il consenso di un giudice. Possibile? Impossibile? Secondo la legge, in California, ad esclusione di prove o sospetti che un cambio di nome sia progettato per commettere frode o altri imbrogli, dovrebbe ottenere il via libera del giudice. Per questo motivo non sembra affatto da escludere…

Via nome e cognome, nemmeno “Ye” West. Semplicemente… Ye.

Da qualche mese, un altro cambiamento è avvenuto nella vita del rapper: la fine del suo rapporto sentimentale con Kim Kardashian. A febbraio era emerso il gossip relativo alla richiesta di divorzio e al matrimonio ormai arrivato al capolinea. Una fonte aveva raccontato lo stato d’animo del cantante.

Kanye non sta bene. È ansioso e molto triste. Sa che il matrimonio è finito e non c’è niente che possa essere fatto in questo momento. Sa anche cosa sta perdendo con Kim. Lei lo ha difeso privatamente con la sua famiglia. È stata accanto a lui in un momento in cui poche mogli lo avrebbero fatto. C’è pochissima speranza di riconciliazione tra i due. Dovrebbe accadere un miracolo. Ma Kanye crede nei miracoli

Nel frattempo, i fan aspettano ancora l’uscita del suo nuovo disco, Donda…