Justin Timberlake e il sostegno a Britney Spears: “Quello che le sta succedendo non è giusto”

Anche Justin Timberlake, pubblicamente, sostiene Britney Spears e chiede che sia libera dalla lunga tutela del padre: ecco le sue parole

Anche Justin Timberlake, in queste ore, ha espresso pubblicamente il suo sostegno e supporto (insieme alla moglie Jessica Biel) all’ex fidanzata, Britney Spears, al centro della cronaca e dell’interesse per la questione legata alla tutela del padre, dal quale vorrebbe finalmente essere libera dopo anni e anni di controllo. “Indipendentemente dal nostro passato, buono e cattivo, e non importa quanto tempo fa… quello che le sta succedendo non è giusto” è il commento, condiviso via Twitter, dal cantante.

Justin si è espresso con forza a sostegno della liberazione di Britney, qualche ora dopo la testimonianza bomba per il giudice nel suo caso di tutela… dicendo: “Nessuno dovrebbe mai essere trattenuto contro la propria volontà… o dover avere il permesso di avere accesso a qualcosa per cui hanno lavorato così duramente”.

Il sostegno di Justin Timberlake porre fine alla tutela di Britney Spears suona interessante perché proprio lui, nei mesi scorsi, è diventato un bersaglio del movimento #FreeBritney dopo l’uscita del documentario “Framing Britney Spears”. Il film ha evidenziato un momento in cui molti lo avevano accusato di non aver difeso la fidanzata nei vari attacchi mediatici, con la morbosità legata all’aver fatto sesso lei quando uscivano insieme e si stavano frequentando. Ai tempi, la popstar era stata presa ingiustamente di mira perché quasi “colpevole” del rapporto terminato. Timberlake aveva anche registrato il video di “Cry me a river” con un’attrice “sosia” della ex, ha fatto commenti definiti ambigui dopo la fine della relazione mentre il gossip continuava ad insistere sulla vita intima e privata della Spears. Un trattamento diverso che, rivisto oggi, ha inorridito e creato critiche feroci su Justin.

A nessuna donna dovrebbe mai essere impedito di prendere decisioni sul proprio corpo” ha poi aggiunto, via social, prendendo spunto dalle informazioni secondo cui, la Spears non sarebbe libera di sposarsi, di diventare nuovamente madre e avere la libertà assoluto su scelte e decisioni personali.