Harry’s House, è uscito il nuovo album di Harry Styles: tracklist, dichiarazioni e curiosità sul disco

Harry Styles, Harry’s House è il nuovo album dell’ex leader dei One Direction. Ecco la tracklist e leggi le dichiarazioni del cantante

È uscito oggi, venerdì 20 maggio, “Harry’s House” (Columbia Records/Erskine Records/Sony Music), il terzo album di inediti di Harry Styles. ex leader dei One Direction e vincitore di Grammy. L’album è stato anticipato dal singolo da più di mezzo miliardo di stream “AS IT WAS”, che ha conquistato la #1 dell’ariplay radiofonico italiano per la seconda settimana consecutiva. Il brano ha raggiunto la prima posizione della classifica globale di Spotify, di Apple Music e di Shazam, la numero uno della classifica Hot100 di Billboard, #1 dell’Airplay radiofonico italiano ed europeo, #2 della classifica italiana di Spotify e di Apple Music, #3 della classifica italiana di Shazam e la settima posizione della classifica FIMI/GFK dei singoli più venduti.

Harry Styles. Harry’s House, Tracklist album

Le 13 nuove tracce che compongono “Harry’s House” sono state registrate in diverse location, tra Regno Unito, Los Angeles e Tokyo, dal 2020 al 2021. È stato scritto da Harry insieme ai suoi collaboratori di lunga data Kid Harpoon, Tyler Johnson, and Mitch Rowland.

Questa la tracklist dell’album (che potete acquistare qui)

Music for a Sushi Restaurant

Late Night Talking

Grapejuice

As It Was

Daylight

Little Freak

Matilda

Cinema

Daydreaming

Keep Driving

Satellite

Boyfriends

Love of My Life

Harry Styles, le dichiarazioni rilasciate a Zane Lowe su Apple Music Radio

In una recentissima intervista a Zane Lowe su Apple Music Radio, Harry Styles ha raccontato come è nato il disco, progetto di cui è fierissimo:

Ero tipo, “Sarebbe davvero divertente fare un album intitolato Harry’s House”. (…) Quando ho deciso quel titolo, l’ho messo nelle canzoni che stavamo facendo, sembrava che assumesse un significato completamente nuovo e si trattasse di…  “Immagina che sia un giorno a casa mia”. Cosa devo passare? Un giorno nella mia mente, cosa devo passare a casa mia? Sto suonando musica divertente. Sto suonando musica triste. Sto suonando questo, sto suonando quello. Sensazioni di cose. Un po’ come un giorno della vita. Mi piace tutta quella roba. E penso che mentre ovviamente è molto più elettronico in molti punti di qualsiasi altra cosa che ho realizzato, è anche molto più intimo per me. E molto più intimamente realizzato. (…) E questo è il mio album preferito al momento, e lo amo così tanto.

Sulla genesi della sua musica e dei brani creati, Harry Styles aggiunge:

Cerco di continuare a scrivere sempre, in modo di non finire nella cosa di un blocco serio e poi dirsi: “Ok, ora devo seguire qualcos’altro” o “Devo provare qualcosa perché non va bene.” E la cosa che preferisco di questo album è che anche se è così diverso, penso che sia stato realizzato con lo stesso intento di “Fine Line”… Penso che sia sembrato così proprio dal primo album, penso che non fosse necessariamente un album super commerciale. Credo che ci fosse qualcosa nel fare il tour e la gente che veniva, ballava e si divertiva mi ha fatto sentire come, “Ok, vuoi solo che faccia quello che voglio fare”. Ovviamente con la consapevolezza che se il mio artista preferito, se sono andato a uno spettacolo e mi sono sentito come “Va bene, ha smesso di fare quello che volevo facesse”, allora non è divertente, non è eccitante vedere qualcuno fingere. Ci sono abbastanza esempi. Penso sempre solo in termini di “Oh, ci è piaciuto molto, quindi fallo di nuovo”. Sei tipo, “Beh, quello esiste ancora. Puoi ancora ascoltarlo”.

Parlando dei One Direction, il cantante inglese racconta:

Sai, guardo le persone che in qualche modo hanno vissuto una versione di quello che abbiamo passato noi, ma da sole. Non riesco a immaginare di averlo fatto, davvero. Mi sento davvero fortunato che ci siamo sempre stati l’un l’altro per essere questa unità che sembrava che potevi tenerti sotto controllo e che potevi semplicemente avere qualcun altro che lo capisse. Perché è impossibile non sentirsi come “Oh, tutti gli altri sono dall’altra parte del vetro e io sono da questa parte del vetro, e nessuno lo capisce davvero”. E penso che viverlo non abbia prezzo. Credo che ci sia molto rispetto tra tutti noi, se facessimo qualcosa insieme. Ed è qualcosa che non puoi davvero annullare. E sai, è come un profondo amore reciproco, credo.

Harry Styles, Harry’s House, ascolta l’album in streaming

Qui sotto potete ascoltare “Harry’s House”, il nuovo disco di Harry Styles.