Gemitaiz, operazione alla schiena: “Lotto contro dolori da 6 mesi ma sto migliorando”

Gemitaiz racconta di un’operazione alla schiena e di dolori che lo accompagnano da mesi. Ma il rapper rassicura i fan: “Sto migliorando”

Gemitaiz ha condiviso un post, nelle scorse ore, su Instagram Stories raccontando di un’operazione alla schiena alla quale si è sottoposto. Il cantante ha caricato uno scatto, assicurando i fan comunque di sentirsi meglio.

Ultimamente mi sono operato alla schiena. Sto lottando contro dolori e infiammazione da 6 mesi. Ma sto migliorando, piano piano passerà anche questa. Appena mi rimetto so che ci sarà un esplosione creativa, il mio cervello mi permetterà di essere liberi di nuovo”

gemitaiz operazione

Ad accompagnare la foto, l’invito per i fan ad aspettarlo, ad attendere che si rimetta completamente in forma: “Wait for me”.

Gemitaiz, i successi e l’ascesa nelle classifiche

Gemitaiz, rapper e produttore discografico di origine romana, ha pubblicato il suo primo disco nel 2013, intitolato “L’ultimo compromesso“. Si trattava del suo primo vero e proprio album dopo una serie di mixtape rilasciati negli anni precedenti. Il debutto è stato molto incoraggiante per lui, permettendogli di raggiungere comodamente la terza posizione dei dischi più venduti in Italia.

L’anno dopo, insieme a Madman, è la volta di “Kepler“. In questo caso, il riscontro è stato ancora maggiore rispetto agli ottimi risultati ottenuti col debutto. L’album ha conquistato la prima posizione della chart Fimi e ha conquistato il disco d’oro (per aver superato le 25.000 copie vendute).

Passano due anni prima di tornare con “Nonostante tutto“, trainato dal singolo “Bene”. In questo caso, la certificazione di disco d’oro avviene dopo appena due settimane dalla pubblicazione del progetto. Al termine della “corsa”, ha ottenuto ben due dischi di platino con più di 100.000 copie. All’interno, presenti anche collaborazioni con Fabri Fibra, Emis Killa, Gué Pequeno e l’amico/collega Madman.

Ha scelto “Davide” (il suo vero nome all’anagrafe) come titolo per il disco del 2018. Escludendo la collaborazione con Madman per Kepler, questo suo terzo lavoro come solista conferma il successo (e i due dischi di platino). Dall’album sono stati estratti i singoli “Oro e argento”, “Tanta roba” e “Davide”, la titletrack.

Infine, ecco “Scatola nera” (sempre con Madman), rilasciato due anni fa. Presenti, nel disco, featuring di Mahmood, Giorgia e Salmo. A ottobre 2020, infine, la collaborazione con Anna Tatangelo in “Fra me e te”.

Sarà il 2021 l’anno che segnerà il ritorno del rapper, non appena si sarà ripreso completamente?

 

Ultime notizie su Gemitaiz

Tutto su Gemitaiz →