Gaetano Curreri sta bene: “Ha superato brillantemente l’infarto”

Come sta Gaetano Curreri? A rispondere alla domanda sono stati gli Stadio che, via Facebook, hanno rassicurato tutti: ha superato l’infarto

Gaetano Curreri come sta? Questa era la domanda che tutti si stavano facendo, nelle ultime ore, dopo la notizia del malore di cui era stato vittime durante il concerto a San Benedetto del Tronto. Ad aggiornare sulle condizioni di salute del cantante ci hanno pensato i compagni di band, gli Stadio, via Facebook, rassicurando tutti: ha superato brillantemente l’infarto e sta bene.

Siamo veramente felici di comunicarvi che Gaetano ha superato brillantemente l’infarto e adesso sta bene.L’abbiamo…

Posted by Stadio Official on Saturday, July 31, 2021

Queste le parole condivise pochi minuti fa che spazzano via la preoccupazioni di fan e amici, colleghi e cantanti che hanno conosciuto ed erano affezionati al cantautore.

Siamo veramente felici di comunicarvi che Gaetano ha superato brillantemente l’infarto e adesso sta bene.
L’abbiamo sentito via telefono e ringrazia tutti per l’affetto e le belle parole spese per lui.
Ci uniamo anche noi ai suoi ringraziamenti che condividiamo pienamente, in queste ore difficili il vostro supporto ci ha aiutato tanto, vi teniamo aggiornati.
Grazie ancora

Ottime notizie visto anche la celerità con cui sono state rese note e aggiunte anche al dettaglio della telefonata riuscita ad avere con l’amico di una vita. Si è trattato quindi di un infarto, il malore che ha colpito l’artista. Come noto, il concerto stava volgendo quasi al termine e Curreri era impegnato nel bis del brano” Piazza Grande” di Lucio Dalla. In quel momento si è sentito male, soccorso velocemente dai colleghi sul palco e da alcune persone presenti nel pubblico. I primi soccorsi nell’attesa dell’arrivo dell’ambulanza e il viaggio all’ospedale.

L’attesa delle ultime ore, per, fortunatamente è finita e i commenti di gioia ed entusiasmo hanno iniziato a riempire la bacheca Facebook degli Stadio.

Nelle scorse ore, via social, si erano mobilitati i fan e molti colleghi amici, da Vasco Rossi ad Alessandra Amoroso, passando Roby Facchinetti e Dodi Battaglia. Un’ondata virtuale di affetto che si è trasformata in un sospiro di sollievo.

Vi terremo aggiornati sulle prossime informazioni che la band renderà note.