Foo Fighters, tour 2022 annullato dopo la morte di Taylor Hawkins (info rimborso biglietti 12 giugno a Milano)

Foo Fighters a Milano, concerto cancellato: la band ha annullato il tour 2022 dopo la morte di Taylor Hawkins (info rimborso biglietti)

La notizia della morte improvvisa di Taylor Hawkins è arrivata sabato mattina, ora italiana. La band doveva esibirsi a Bogotà, in concerto, ma l’evento è stato annullato all’ultimo minuto proprio dopo la scomparsa del batterista dei Foo Fighters. Inizialmente il pubblico non ha compreso il motivo della cancellazione della loro performance ma, poco dopo, la verità è emersa, creando sconforto e incredulità tra il fan accorsi. Dopo la conferma della morte di Hawkins, la band ha condiviso un messaggio social:

La famiglia Foo Fighters è devastata dalla tragica e prematura perdita del nostro amato Taylor Hawkins. Il suo spirito musicale e la sua risata contagiosa vivranno con ognuno di noi per sempre. I nostri cuori vanno a sua moglie, ai figli e alla sua famiglia e chiediamo che la loro privacy sia trattata con il massimo rispetto in questo momento inimmaginabilmente difficile.

Dopo il silenzio dei giorni a seguire, i Foo Fighters hanno poi annunciato la prevedibile cancellazione del tour. In una dichiarazione sul loro sito web, nelle scorse ore la band ha dichiarato:

“È con grande tristezza che i Foo Fighters confermano la cancellazione di tutte le date del tour previste, alla luce della sconcertante perdita del nostro fratello Taylor Hawkins. Siamo dispiaciuti e condividiamo la delusione per il fatto che non ci vedremo come previsto. Invece, prendiamoci questo tempo per piangere, per guarire, per avvicinare i nostri cari e per apprezzare tutta la musica e i ricordi che abbiamo creato insieme”

Annullato quindi anche il concerto previsto a Milano il 12 giugno, come riportato anche dal sito Ticketone che svela i dettagli legati al rimborso dei biglietti:

Il concerto in programma a Milano, Ippodromo Milano Trenno, il 12 giugno 2022 (recupero del 14 giugno 2020, il 12 giugno 2021) è stato annullato. Le richieste di rimborso dei biglietti dovranno essere presentate entro e non oltre il 31 maggio 2022. Per tutte le informazioni sulle procedure da seguire per richiedere i rimborsi visita la pagina https://www.rimborso.info

La causa della morte è ancora oggetto di indagine nonostante siano emerse alcune indiscrezioni ufficiali rese note dalle autorità locali. Come riportato anche dall’affidabile sito Tmz, , infatti, in un comunicato dell’ufficio del procuratore generale a Bogotá, in Colombia, i funzionari hanno dichiarato che un test tossicologico prelevato dalle urine di Hawkins avrebbe rivelato la presenza di 10 diverse sostanze, inclusi oppiodi, antidepressivi triciclici e benzodiazepine. Gli investigatori dicono che continueranno a lavorare sul caso di Hawkins… ma il test antidroga avrebbe svelato questi primi dettagli.