Emis Killa: “Riccione è diventata Marsiglia, dopo le 18 paura a farti una passeggiata sul lungomare”. La replica

Emis Killa, polemiche per un suo tweet nel quale dichiara: “Se sei un bravo ragazzo devi avere paura a farti una passeggiata sul lungomare”

Emis Killa, alcune ore fa, ha condiviso un tweet con una sua riflessione sulla città di Riccione, una delle più gettonate dal turismo italiano e straniero. Ma il cantante ha sottolinea come, ad una certa ora della sera, salga la paura semplicemente nel farsi una passeggiata vicino al mare:

Tanto per rimanere in tema, Riccione è diventata Marsiglia comunque. Una volta i giovani andavamo li a divertirsi, le famiglie anche. Ora dopo le 18:00 se sei un bravo ragazzo devi avere paura a farti una passeggiata sul lungomare. Le manganellate nelle ginocchia ci vogliono.

Il commento su Twitter ha dato via a più di 200 commenti, tra chi criticava duramente le parole del rapper e chi, invece, condivideva come il periodo storico di oggi sia meno sicuro rispetto al passato.

Un pensiero che, in poco tempo, ha provato numerose reazioni delle quali si è accorto anche il diretto interessato che ha chiosato così (“Te pareva che non diventavo la polemica del giorno”). Poi ha provato anche ad ironizzare, visto il clamore nato dalla sua riflessione (“Almeno avessi il disco in uscita, manco quello. E va beh.”).

Ed ecco arrivare, come riportato anche dal Corriere, la replica del presidente di Federalberghi, Bruno Bianchini:

“Guardi, ho smesso di seguire quello che scrivono sui social artisti e altri personaggi. Il mio consiglio è di guardare i numeri degli interventi delle forze dell’ordine, quello è un dato oggettivo. Il resto è soggettività. Se parliamo di percezione, le riporto qualche idea dei miei colleghi. È innegabile che quest’anno sia andato molto meglio dello scorso. Quella di Emis Killa è un’immagine che non corrisponde alla realtà, ma è quella che passa agli occhi delle persone. Che poi sarebbe interessante sapere questo Emis Killa quando è venuto a Riccione l’ultima volta… Ma ognuno ha diritto alla propria opinione. E non mi faccia parlare di una polemica in cui non ho intenzione di entrare”

Ultime notizie su Emis Killa

Tutto su Emis Killa →