Cher e Christina Aguilera insieme: dieci anni fa usciva Burlesque nei cinema americani

Burlesque, il film interpretato da Christina Aguilera e Cher, compie 10 anni: ascolta la colonna sonora del musical

Il 24 novembre 2010, nei cinema americani, veniva rilasciato “Burleque“, il musical interpretato da Christina Aguilera e Cher.

Scritto e diretto da Steve Antina, il film ha segnato il grande ritorno sul grande schermo di Cher e l’esordio di Christina Aguilera. La pellicola racconta la storia di Ali, una ragazza semplice che fugge dall’Iowa in cerca di fama e finisce a fare la cameriera al The Lounge Burlesque sul Sunset Strip, locale di proprietà di Tess – ex stella del burlesque lei stessa – costretta a combattere ogni giorno per tenere aperta la vecchia sala.

Ad accompagnare l’uscita del film, è stata rilasciata una colonna sonora composta da dieci tracce, incise dalle due cantanti e attrici. Più precisamente, Cher ha interpretato due pezzi della colonna sonora: la ballad intitolata You Haven’t Seen The Last of Me scritta da Diane Warren e Welcome to Burlesque. Proprio grazie alla prima canzone citata, Cher nel 2011 ha vinto un Golden Globe nella categoria “Best Original Song”.

Il disco è ispirato allo stile della musica jazz, coerente con il quinto album in studio della Aguilera, Back to Basics, uscito nel 2006. Le atmosfere sono molto diverse, invece, da Bionic, pubblicato dalla Aguilera sempre nel 2010 e registrato contemporaneamente a Burlesque. Il primo singolo estratto fu Express.

Anche il brano Bound to You cantato dalla Aguilera e scritto da Sia fu nominato ai Golden Globe (ma, come già raccontato, a vincere fu Cher).

L’album ha anche ricevuto una nomination ai Grammy Awards, per la migliore colonna sonora. Ebbe un discreto successo, raggiungendo il numero diciotto nella classifica statunitense Billboard 200 e nella top ten in diversi altri paesi. Ad agosto 2019, l’album aveva venduto 779.000 copie solo negli Stati Uniti.

A maggio 2010, la Aguilera aveva annunciato che avrebbe intrapreso il tour di supporto per il suo sesto album in studio, Bionic. Successivamente i concerti furono rinviati, ufficialmente, a causa della promozione di Aguilera per il suo primo lungometraggio, Burlesque. La cantante assicurò che avrebbe riprogrammato il tour nel 2011 ma non avvenne mai.

Quattro delle canzoni eseguite dalla Aguilerae presenti nella soundtrack sono versioni cover, due di Etta James – “Something’s Got a Hold on Me” e “Tough Lover”-  una cover di “Guy What Takes His Time” di Mae West e una versione dance di “The Beautiful People” di Marilyn Manson, inclusi i ritmi di batteria “inconfondibili” e il riff di chitarra nella versione originale.

Potete riascoltare la colonna sonora del film qui sotto:

 

I Video di Soundsblog