Bandabardò e Cisco: “‘Non fa paura’ è un disco spontaneo, genuino, nato in totale libertà”

Bandabardò e Cisco, Non fa paura è il titolo del nuovo disco, disponibile dal 20 maggio 2022: guarda la video intervista su Soundsblog

Non fa paura” è il titolo del nuovo disco di Bandabardò e Cisco, uscito venerdì 20 maggio. Il disco, prodotto da Cisco e Bandabardò per OTR Live e distribuito da BTF, contiene 10 tracce tra brani inediti, oltre che cover e rivisitazioni di brani storici della produzione musicale sia di Bandabardò che di Cisco.

Il progetto discografico, che porterà Bandabardò e Cisco a presentare i brani dal vivo con un tour estivo, nasce da una naturale e lontana esigenza di voler dare vita a una collaborazione tra una delle band più longeve del panorama musicale italiano, con oltre 1500 concerti e più di 25 anni di attività, e la storica voce dei Modena City Ramblers.

Il disco sarà presentato anche con due imperdibili instore in programma il 20 maggio a Roma (La Feltrinelli, Via Appia Nuova 427, ore 18:00) e il 23 maggio a Firenze (La Feltrinelli, Piazza della Repubblica, ore 21:00).

Queste le parole di Cisco nel parlare del progetto:

““Non fa paura” tiene insieme tutto: la musica suonata sui dischi e sui palchi; la bellezza di tornare dopo due anni di stop quasi forzato del nostro settore a fare quello che amiamo; la fortuna di poterlo fare all’interno di un meraviglioso progetto che ha a che fare con qualcosa che è – proprio come la musica – molto preziosa, l’amicizia”.

Gli fanno eco le parole di Bandabardò:

“Non vediamo l’ora di recuperare quella dimensione di partecipazione collettiva al live che in questi anni di pandemia è mancata a tutti e che è invece sempre stata la nostra cifra. “Insieme” è una parola che oggi assume un significato se possibile ancora più prezioso e importante, ed è bello che il primo progetto con il quale torniamo al nostro pubblico sia un progetto condiviso con un amico di sempre, Cisco. Ripartire dalle emozioni ci sembra il modo migliore di ricominciare”

Bandabardò sarà anche protagonista dell’Estate Fiorentina 2022 con “Tre passi avanti”, evento tributo che la città di Firenze dedica a Erriquez, l’indimenticabile voce della band, all’interno del cartellone della rassegna. Una grande festa all’insegna della musica, dell’amicizia e della condivisione che si svolgerà il 27 maggio presso l’Anfiteatro delle Cascine Ernesto de Pascale di Firenze.

Sul palco insieme a Bandabardò una serie di ospiti tra colleghi e amici: Cisco, Giobbe Covatta, Carmen Consoli, Ginevra Di Marco, Jacopo Fo, Folcast, Enzo Iacchetti, Max Gazzè, Gabriella Martinelli, Mirkoeilcane, Erica Mou, Negrita, Saverio Tommasi, Paola Turci e Piero Pelù.

L’evento, comunicato sui social, è già sold out e ha registrato il tutto esaurito a meno di 24 ore dalla messa in vendita dei biglietti.

Abbiamo intervistato Finaz e Cisco per parlare dell’album “Non fa paura”, a partire dalla sua genesi:

Cisco. La cosa buffa è che abbiamo deciso di collaborare partendo da un tour per ricominciare a suonare, dopo la scomparsa dolorosa di Enrico. Prima di partire col tour ci siamo trovati in studio per fare un pezzo e presentarlo dal vivo e farne un singolo. In 4/5 giorni abbiamo scritto 4/5 pezzi nuovi. Ci abbiamo preso gusto e ci siamo ritrovati un mese dopo e abbiamo realizzato il disco in maniera naturale, spontanea e senza doppi fini o sovrastrutture.

Finaz: Il fatto più bello è che non avessimo scadenza ma una totale libertà. Poteva nascere qualsiasi cosa, era un territorio nuovo, da scoprire, che prima non avevamo il coraggio o la voglia di scoprire. Un disco spontaneo, generoso, ci ritroviamo molto come banda.

Abbiamo poi parlato dell’evento in arrivo, del disco come concept a manifesto generazionale e di molto altro (social inclusi). Potete vedere la video intervista intregrale qui sopra.