Elio e le Storie Tese: esilaranti parodie di "Italia amore mio" e "Per tutte le volte che"

Elio e le Storie Tese: esilaranti parodie di "Italia amore mio" e "Per tutte le volte che"

"Si, io nuoto nei miliardi,
e essendo un savoiardo,
mi puccio nel caffè"

Ospiti speciali nella settimana del festival di Sanremo del programma di RaiTre "Parla con me" condotto da Serena Dandini, gli Elii hanno così chiuso la loro memorabile parodia di "Italia amore mio" del trio Pupo-Emanuele Filiberto-Luca Canonici, seconda classificata nella kermesse sanremese ma vincitrice morale dell'aspra battaglia delle canzoni più criticate del "dopo-festival" della canzone italiana.

E dopo aver omaggiato a modo loro la poesia del principe Emanuele di Savoia messa in canzone con delle aggiunte apocrife del Chinazzi (in arte Pupo), Elio e compagni potevano mai lasciarsi sfuggire l'invito all'accoppiamento selvaggio raccontato implicitamente da Valerio Scanu nella sua "Per tutte le volte che"?

Lasciandovi perciò ai video in questione che potrete trovare agilmente dopo la pausa, approfittiamo spudoratamente dell'occasione per ricordarvi che Elio e le Storie Tese vi aspettano a braccia (e a sopracciglia) aperte nel "Bellimbusti in Tour".

  • shares
  • Mail