Sanremo 2013, Al Bano super ospite: "Mi mancherà la gara"

Come annunciato a L'Arena di Massimo Giletti, vecchie glorie della musica leggera italiana si alterneranno sul palco dell'Ariston con i loro più amati successi (esportati all'estero). Sono stati resi pubblici, al momento, i nomi de i Ricchi e poveri, Toto Cutugno e Al Bano che sembra aver digerito di buon grado la nuova proposta di Fabio Fazio dopo l'esclusione dalla competizione tra i Big (Fonte Il Mattino):

Perché ho cambiato idea? In fondo mi hanno chiesto di fare l'ospite d'onore ma sarei stato più felice in gara. Mi hanno chiamato proponendomi di aprire il Festival il 12 febbraio. Ma io sarò a Mosca quel giorno, quindi andrò all'Ariston il 14, il giovedì. Mi hanno chiesto di cantare uno o più brani, questo ancora non lo so, tra quelli che ho portati tanti anni a Sanremo e che sono rimasti di più nelle simpatie del pubblico. I dettagli li saprò quando incontrerò gli organizzatori. Si parlerà di me al passato, io invece mi proietto sempre in avanati. Mi mancherà la sana voglia di fare la corrida, la gara: fa bene alla salute perché o ti viene un infarto o ti sprigiona una grande adrenalina.

Tra le possibili guest star internazionali che dovrebbero prendere parte alla kermesse festivaliera, il quotidiano Libero cita il cantautore israeliano Asaf Avidan, l'ex Beatles Paul McCartney e Leonard Cohen con cui ci sarebbero già dei contatti serrati. E poi, i Muse, una delle band più applaudite negli ultimi anni. Ritorno all'austerity o ingaggi in pieno stile spending review?

Foto © Getty Images

  • shares
  • Mail