Gli album flop del 2012

nelly-furtado-the-spirit-indestructible_

Il 2012 si sta per concludere e in questo anno abbiamo avuto molti LP di successo. Come non ricordare Babel dei Mumford & Sons o Take Me Home dei One Direction e una conferma che ha fatto scalpore anche in quest'annata, Adele con 21.

Ma come ogni anno ci sono anche gli album che non riescono ad avere il riscontro che cercavano, e quindi vengono catalogati come flop. Noi di Soundsblog vi proponiamo quelli più eclatanti.

Alexandra Burke : Heartbreak on Hold
Secondo album della cantante inglese, che dopo aver trionfato ad XFactor U.K e con il suo album di debutto "Overcome" del 2009, questo secondo LP non ottiene lo stesso feedback. In Uk raggiunge la 18esima posizione in classifica e anche se il primo singolo ha raggiunto la terza posizione nella chart britannica, l'intero progetto scompare nella classifica in poco tempo.

Christina Aguilera : Lotus
A due anni dall'album più sottovalutato della sua carriera (Bionic). Xtina torna con Lotus, un progetto che doveva farla rinascere artisticamente e darle la giusta notorietà. Aimè pur essendo un progetto ben realizzato, per motivi che ancora sinceramente non mi spiego, il progetto è tornato nell'anonimato.

Leona Lewis : Glassheart
Questo ultimo progetto della cantante inglese, ancora prima di uscire ha perso di credibilità e di interesse da parte del pubblico. Il tutto ha iniziato con i troppi posticipi per poi rilasciare due singoli che non hanno brillato. Ma la batosta finale l'hai ricevuto con il terzo e ultimo singolo (Lovebirds) che non è riuscito ad entrare nella top 200, vendendo solo 600 copie.

Nelly Furtado : The Spirit Indestructible
Il primo brano "Big Hoops (Bigger the Better)" doveva essere il singolo del comeback per l'artista canadese. Ma dopo aver fallito nelle classifiche mondiali, l'album ha fatto la stessa fine. Il cd ha venduto poco più di 7.000 copie negli Stati Uniti classificandosi alla posizione 79.

Madonna : MDNA
Rispetto al passato, il 12° album della cantante americana, non è riuscito ad avere lo stesso successo commerciale pur avendo ottenuto la #1 negli U.S.A.. Give Me All Your Luvin ha raggiunto la Top 10, ma i singoli successivi hanno fallito commercialmente. Tale risultato ha influenzato notevolmente (e negativamente) nelle vendite del disco dopo alcune settimane dall'uscita.

  • shares
  • Mail