So 00’s albums: OutKast – Speakerboxxx/The Love Below

Dopo Mars Volta, White Stripes e Damien Rice concludiamo il 2003 con “Speakerboxxx/The Love Below” degli OutKast. Cosa dire degli OutKast se non che sono fra i più grandi di sempre in ambito rap? Il trittico anni ’90 “Southernplayalisticadillacmuzik” (1994), “ATLiens” (1996), “Aquemini” (1998) è senza pecche, tre album decisamente di altissimo livello e di

Dopo Mars Volta, White Stripes e Damien Rice concludiamo il 2003 con “Speakerboxxx/The Love Below” degli OutKast.

Cosa dire degli OutKast se non che sono fra i più grandi di sempre in ambito rap? Il trittico anni ’90 “Southernplayalisticadillacmuzik” (1994), “ATLiens” (1996), “Aquemini” (1998) è senza pecche, tre album decisamente di altissimo livello e di successo crescente. Successo che aumenta ulteriormente con la decade successiva, prima con “Stankonia” (grazie a “Ms. Jackson” e “So Fresh, So Clean“) e poi con “Speakerboxxx/The Love Below”.

“Speakerboxxx/The Love Below” è l’album più ambizioso di Andre 3000 e Big Boi, un doppio in cui le anime dei due MC si dividono, quella più sperimentale e pazzerella del primo e quella più vicina agli stereotipi del rap del secondo. Gli OutKast sono sempre stati aperti ad ogni tipo di influenza (il funk è sempre stato un grosso compagno di viaggio), ma mai quanto in “Speakerboxxx/The Love Below”. La hit planetaria “Hey Ya!” è un perfetto esempio, un brano in cui ai primi ascolti si fa fatica a capirci qualcosa ma che poi si finisce per apprezzarne ogni minima sfumatura.

Dopo il capolavoro del 2003 gli OutKast sono andati un po’ in crisi mettendoci tre anni per realizzare un album poco a fuoco (e poco fortunato) come “Idlewild”. Da allora poche notizie dal mondo OutKast.

Hey Ya!

The Way You Move

Roses

Altri album del 2003 “da salvare”:
AFI – Sing the Sorrow
A Perfect Circle – Thirteenth Step
Ben Harper – Diamonds on the Inside
Blink-182 – Blink-182
Blur – Think Tank
Boris – Boris At Last/Akuma no Uta
Brand New – Deja Entendu
Cat Power – You Are Free
Cult of Luna – The Beyond
Death Cab For Cutie – Transatlanticism
Desert Sessions – Desert Sessions 9 & 10
Dizzee Rascal – Boy in da Corner
Drive-By Truckers – Decoration Day
Electric Six – Fire
Explosions in the Sky – The Earth Is Not a Cold Dead Place
Four Tet – Rounds
Jay-Z – The Black Album
Joe Strummer & the Mescaleros – Streetcore
Kayo Dot – Choirs of the Eye
M83 – Dead Cities, Red Seas and Lost Ghosts
Massive Attack – 100th Window
Mew – Frengers
Moloko – Statues
Muse – Absolution
Okkervil River – Down the River of Golden Dreams
Opeth – Damnation
Radiohead – Hail To The Thief
Snow Patrol – Final Straw
Sufjan Stevens – Michigan
Sun Kil Moon – Ghosts of the Great Highway
The Darkness – Permission To Land
The Decemberists – Her Majesty
The Dresden Dolls – The Dresden Dolls
The Radio Dept. – Lesser Matters
The Rapture – Echoes
The Shins – Chutes Too Narrow
The Strokes – Room on Fire
The Wrens – The Meadowlands
Thrice – The Artist in the Ambulance
Yeah Yeah Yeahs – Fever to Tell

I Video di Blogo

Alessandro Cattelan, Ce la faremo