Vasco Rossi: “Non ho smesso di comunicare, ora sto leggendo molto”

Il rocker risponde ad alcune domande poste dai fan. E spiega di vivere un momento nel quale è dedito alla lettura.

Vasco Rossi torna a parlare di sè dopo un lungo periodo di silenzio, che fondamentalmente è iniziato dal nuovo ricovero di settembre 2012. Sulla pagina Facebook del Blasco è stata lanciata qualche giorno fa un’iniziativa intitolata Una domanda per te. Attraverso l’indirizzo [email protected] è stato possibile inviare dei quesiti da sottoporre al rocker di Zocca. Tra tutti ne sono stati selezionati tre. La prima domanda sembra essere stata posta dallo staff stesso di Vasco, la seconda è invece firmata da Alessandro Valecchi:

Alessandro Valecchi: Perché hai smesso di comunicare con i tuoi fans su FB dopo il ricovero?

V. R.: NON ho smesso di comunicare. Come vedete lo sto facendo anche adesso…in modo diverso. Io vado a periodi. Questo è un momento in cui sono tornato a leggere molto. I Libri sono ognuno un universo possibile da Frequentare. Consolano. Insegnano. Informano e fanno compagnia.

P. S. È uscito in questi giorni “Ho Visto Cose” del mio carissimo amico Clemente J.Mimun (quello de “I Soliti”). Vi sono descritti svariati personaggi che ha incontrato, conosciuto e intervistato, e che spaziano da Papa Wojtyla a Vasco Rossi. Come dice lui…dal Diavolo all’acqua Santa.

Dunque un Vasco dedito soprattutto alla lettura. Al momento, così, non c’è spazio per nuovi clippini (l’ultimo dei quali è stato realizzato sulla strada verso Berlino).

Ecco, infine, la risposta alla domdanda: Chi è Vasco Rossi oggi?

E’ un padre di famiglia, con un figlio, Luca, desiderato, voluto e nato come frutto dell’amore con Laura, fedele compagna da ormai 25 anni. E altri due figli, Davide e Lorenzo, riconosciuti, assistiti e seguiti con affetto. E… l’artista che tutti conoscono.

Ricordiamo che nelle scorse ore i fan del rocker hanno potuto ammirare nei cinema il live di San Siro dell’anno scorso. Il dvd Vasco Live Kom 011 è in uscita oggi.

Ultime notizie su Vasco Rossi

Tutto su Vasco Rossi →