Scarlett Johansson, album di duetti con Pete Yorn

Aveva promesso di non gettare la spugna nel mondo della musica, è stata di parola: la sensuale Scarlett Johansson ci riprova nonostante il flop del primo disco e pubblicherà a settembre, in tandem col cantautore Pete Yorn, un album di duetti intitolato “BreakUp”. Per il momento la release è prevista soltanto per il mercato statunitense,

di piero

Aveva promesso di non gettare la spugna nel mondo della musica, è stata di parola: la sensuale Scarlett Johansson ci riprova nonostante il flop del primo disco e pubblicherà a settembre, in tandem col cantautore Pete Yorn, un album di duetti intitolato “BreakUp”.

Per il momento la release è prevista soltanto per il mercato statunitense, si può pre-ordinare su Amazon ed affini e sarà in vendita dall’8 settembre su etichetta Atco/Rhino. Ad ispirare Pete Yorn nella realizzazione dei brani originali sono state le celebri sessions degli anni ’60 di Serge Gainsbourg con Brigitte Bardot.

Giunto al momento di scegliere chi sarebbe stata la sua BB, Pete non ha avuto esitazioni e ha chiamato Scarlett (mica scemo il ragazzo!) a registrare. Badate bene, questo progetto risale a 2 anni prima della release di “Anywhere I lay my Head”.

I frutti dell’incontro sono incisi sul disco, per il quale è stato messo su un sito internet apposito. Cliccate qui per visitarlo ed ascoltare la prima traccia, intitolata “Relator”. Questo invece è il canale myspace di lei, dove ci sono ulteriori info e curiosità sull’iniziativa.

Devo dire che il pezzo a me non dispiace, trovo quella voce ‘un po’ così’ di Scarlett sempre molto sexy e la musica è spensierata e leggera al punto giusto. Voi cosa ne pensate?

I Video di Blogo

Emis Killa: “Tijuana il mio singolo estivo, ora il tour ma sto già lavorando ad altri progetti”

Ultime notizie su Novità discografiche

Tutto su Novità discografiche →