Ligabue: capelli corti, nuovo album e pausa dalle scene, gli annunci su Facebook

Ligabue si taglia i capelli e si prende una pausa per preparare il nuovo album: ecco le parole su Facebook

Ligabue si è tagliato i capelli. Una notizia, di per sè, non proprio sconvolgente o da prima pagina. Eppure, i fan si sono subito chiesti il motivo della scelta di liberarsi della sua folta chioma. Cosa si nasconde dietro? Un cambiamento artistico? Un desiderio di un nuovo look oppure un taglio che anticipa qualcosa?

A mettere a freno qualsiasi supposizione e stanare ogni dubbio, ci ha pensato lo stesso Liga:

“Mi dicono che c’è stata una reazione forte una volta circolata la voce che mi sono tagliato i capelli quasi a zero. A Correggio diversi fan sono venuti per la caccia alle prime foto. In rete c’è chi si chiede cosa voglia dire. Se ha un significato dal punto di vista artistico o umano (cioè sulle prossime cose che farò). Se è la conferma che per un pò non mi farò vedere.

A quanto pare, il cantante per un po’ prenderà una pausa delle scene live, vista l’intenzione di uscire nel 2013 con un nuovo album

“Mi piacerebbe uscire con un album di inediti l’anno prossimo. Come sempre sono le canzoni, la ricerca del sound e la messa a punto di un progetto che devono fare il loro dovere. L’unica possibile eccezione a questa assenza dalle scene potrebbe essere il raduno. Anche qui è impressionante il fatto che non facciamo in tempo nemmeno a pensarlo che già c’è chi lo dà per certo. Sappiate che non c’è niente di certo. C’è solo che io ho dato la mia disponibilità e Marco e gli altri devono vedere tutta una serie di aspetti legati all’organizzazione. Quindi è possibile ma è ancora tutto da verificare”

Infine, un annuncio sulla pubblicazione del dvd di “Italia loves Emilia”:

“Di quell’evento è già stato detto e scritto di tutto e di più. Mi accodo con un certo ritardo confermando anche dal mio punto di vista che è stata un’esperienza straordinaria e per diversi aspetti irripetibile. Grazie a tutti quelli che hanno partecipato. Vi confermo che, se riusciranno a mantenere i tempi di consegna, a Natale usciranno cd e dvd di quella serata. L’incasso servirà ancora per la ricostruzione in Emilia”

I Video di Soundsblog