I The Fray con il secondo e omonimo album si riconfermano in negativo

Presentazione: Tre anni fa fecero impazzire tutte le classifiche americane grazie ai singoli “How to Save a Life” e “Over My Head”. L’anno successivo ottennero ottimi risultati anche in Europa. Ora sono tornati con un nuovo album intitolato “The Fray”Giudizio complessivo: Questo secondo album dei The Fray si discosta veramente poco dal milionario album di

Presentazione: Tre anni fa fecero impazzire tutte le classifiche americane grazie ai singoli “How to Save a Life” e “Over My Head”. L’anno successivo ottennero ottimi risultati anche in Europa. Ora sono tornati con un nuovo album intitolato “The Fray”

Giudizio complessivo: Questo secondo album dei The Fray si discosta veramente poco dal milionario album di debutto : un debole, ma tutto sommato riconoscibile, mix di Five For Fighting, Keane e Augustana. L’ impressione è quella di una band che spreca il suo talento cercando inesorabilmente la nuova “How to Save a Life”, che però, purtroppo per loro, questa volta non c’è.

Lista tracce – Voto:

Syndicate – 5
Absolute – 5
You Found Me – 6
Say When – 4
Never Say Never – 4 (Peggior Traccia)

Where The Story Ends – 6 (Miglior Traccia)
Enough For Now – 6
Ungodly Hour – 5
We Build Then We Break – 5
Happiness – 5

Voto complessivo: 5,1

Confronto album precedenti :

E’ peggiore di… “How to Save a Life” del 2005

Ultime notizie su Novità discografiche

Tutto su Novità discografiche →