"Carboniferous" conferma che gli Zu sono (fra) i migliori in Italia

zu carboniferous

Presentazione: "Carboniferous" è il ritorno di una delle band più interessanti del panorama italiano, gli Zu, trio (basso+batteria+sax) romano amato anche da dei grandi della musica come Mike Patton e John Zorn

Giudizio complessivo: Il titolo dell'album da l'idea di qualcosa di imponente, primordiale, maestoso..ed infatti è così che suona il nuovo album degli Zu. Meno "jazz" (se vogliamo) e più "core" che in passato, a favore di un esplosione sonora impressionante. Gli ospiti d'onore (Mike Patton e King Buzzo) sono la ciliegina sulla torta. Miglior album italiano dell'anno? è presto...però..

Lista tracce - Voto:

Ostia - 8
Chthonian - 9 (Miglior Traccia)
Carbon - 7
Beata Viscera - 8
Erinys - 6 (Peggior Traccia)

Soulympics - 8
Axion - 7
Mimosa Hostilis - 7
Obsidian - 8
Orc - 9

Voto complessivo: 7,7

Confronto album precedenti (non completo):

E’ migliore di… “Bromio” del 1999
E’ equivalente a… “Igneo” del 2002
E’ migliore di… “The Way of the Animal Powers” del 2005

  • shares
  • Mail