Luce, Rancore con Dardust e La Rappresentante di Lista a Sanremo 2020 (testo e video)

Rancore con Dardust e La Rappresentante di Lista, Luce: ecco la cover cantata al Festival di Sanremo 2020

Rancore canta Luce sul palco del Festival di Sanremo 2020 nella terza serata del Festival di Sanremo 2020, dedicata alle cover. Insieme a lui, Dardust e La rappresentante di Lista.

La canzone è stata scritta da Elisa insieme a Zucchero ed è stata presentata dalla cantante a Sanremo nel 2001. Grazie a questo brano ha vinto quell'edizione del Festival. E' stato, ai tempi, il primo brano scritto in italiano dall'artista. Il sottotitoli del pezzo è "Tramonti a Nord-Est".

Qui sotto il testo della canzone:

Parlami, come il vento fra gli alberi
Parlami, come il cielo con la sua terra
Non ho difese ma
Ho scelto di essere libera
Adesso è la verità
L'unica cosa che conta
Dimmi se farai qualcosa
Se mi stai sentendo
Avrai cura di tutto quello che ti ho dato
Dimmi
Siamo nella stessa lacrima, come un sole e una stella
Luce che cade dagli occhi, sui tramonti della mia terra
Su nuovi giorni
Ascoltami
Ora so piangere
So che ho bisogno di te
Non ho mai saputo fingere
Ti sento vicino
Il respiro non mente
In tanto dolore
Niente di sbagliato
Niente, niente
Siamo nella stessa lacrima, come un sole e una stella
Siamo luce che cade dagli occhi, sui tramonti della mia terra
Su nuovi giorni in una lacrima
Come un sole e una stella
Luce che cade dagli occhi, sui tramonti della mia terra, su nuovi giorni
Il sole mi parla di te (mi stai ascoltando, ora?)
La luna mi parla di te (avrà cura di tutto quello che mi hai dato)
Anche se dentro una lacrima, come un sole e una stella
Luce che cade dagli occhi, sui tramonti della mia terra
Su nuovi giorni, in una lacrima come un sole e una stella
Siamo luce che cade dagli occhi, sui tramonti della mia terra
Su nuovi giorni
Ascoltami
Ascoltati
Ascoltami
Ascoltami
Ascoltami
Ascoltami
Ascoltati

  • shares
  • Mail