Baciami adesso, Enrico Nigiotti: la canzone di Sanremo 2020 sull'urgenza del bacio come contatto umano

Enrico Nigiotti, Baciami adesso: testo e significato, di cosa parla la canzone

Baciami adesso è la canzone di Enrico Nigiotti in gara al Festival di Sanremo 2020. Il cantante si esibirà nella seconda serata e, come raccontato nell'intervista che potete vedere in apertura post, non è dedicata alla sua fidanzata:

"Ho capito che ognuno scrive quel che gli pare. E' una canzone in assoluto. Non parla né di una storia iniziata, né di una storia finita o che sta funzionando. Ho pensato sicuramente alla mia storia, ma non è dedicata a una persona in particolare. Il mio rapporto con le canzoni d'amore? Sono le canzoni che rimangono un po' addosso a tutti. Sono quelle semplici, più condivisibili. L'amore è un sentimento che proviamo sempre, che proviamo tutti".

Una canzone dedicata all'altra persona, l'unica figura in grado di mettere ordine in una confusione, in un disordine regnante. E questa caratteristica speciale di chi ci circonda è quello in assoluto più importante da proteggere, da conservare. Perché il tempo passa e scorre in fretta...

Enrico Nigiotti, Baciami adesso, Testo

Sembra sempre inverno
Oggi è un mese che non so… non riconosco
Ci ringhiamo da lontano come i cani,
E ci pensiamo ancora più vicini
È così
È così… è così… è così
Che se ti tiro come un sasso poi ritorni qui
È così
È così
Tu sei quello che proteggo dentro me
Ancora adesso che ti leggo senza scrivere
Sei in ogni volta che non penso e penso a te
Sei l’unica stanza che mi salva dal disordine
Baciami, baciami… baciami adesso
Sembra sempre inverno
Questo cielo che fa buio troppo presto
Questo senso di buttarci troppo sale
Questa voglia… voglia di sapore
È così… è così
Tu sei quello che proteggo dentro me
Ancora adesso che ti leggo senza scrivere
Sei in ogni volta che non penso e penso a te
Sei l’unica stanza che mi salva dal disordine
Baciami, baciami… baciami adesso
Fermarmi qui, in mezzo a tutta questa gente
E senza dire niente baciami adesso
Baciami, baciami… baciami adesso
…Che poi fa buio presto…

  • shares
  • Mail