Sanremo 2020, intervista a Enrico Nigiotti: "Torno al Festival per farmi pubblicità. Speriamo di cantare prima di mezzanotte"

Intervista video a Enrico Nigiotti. Baciami Adesso è il suo brano in gara.

Enrico Nigiotti torna al Festival di Sanremo per la seconda volta consecutiva. Stavolta presenta il brano Baciami Adesso, una canzone d'amore. "Volevo approfittarne per promuovere l'album nuovo e il tour che arriverà a maggio. Insomma, per farmi pubblicità, come l'anno scorso", ammette. Una canzone d'amore, dicevamo. "E' un po' intima, è un dialogo che fai con te stesso. Quasi una psicanalisi. Descrivo questa sensazione che provano due persone che provano a stare lontano senza riuscirsi. Baciami Adesso è la voglia di riavvicinarsi".

La canzone non è nata per la sua attuale fidanzata. "Ho capito che ognuno scrive quel che gli pare. E' una canzone in assoluto. Non parla né di una storia inizia, né di una storia finita o che sta funzionando. Ho pensato sicuramente alla mia storia, ma non è dedicata a una persona in particolare. Il mio rapporto con le canzoni d'amore? Sono le canzoni che rimangono un po' addosso a tutti. Sono quelle semplici, più condivisibili. L'amore è un sentimento che proviamo sempre, che proviamo tutti".

Speri di cantare prima di mezzanotte, stavolta? La domanda è una provocazione. "Dovrebbe essere (ride, ndr)". Nella prima puntata sarà terzo. Pericolo scampato.

  • shares
  • Mail