Dov'è, Le Vibrazioni: la canzone di Sanremo 2020 sulla ricerca della gioia e del stupore

Dov'è, Le Vibrazioni: di cosa parla il testo e il significato della canzone in gara a Sanremo 2020

Le Vibrazioni sono in gara al Festival di Sanremo 2020. La band si esibirà nella prima serata, in onda martedì 4 febbraio. Il brano che presenteranno si intitola "Dov'è". Ma di cosa parla la canzone?

Leggendo il testo, c'è la volontà di scoprirsi, di autoanalizzarsi, di fronte ai comportamenti che ci caratterizzano. Il guardarsi allo specchio e cercare di capire se ci si riconosce, cercare nei vicini di casa e nelle persone che ci circondano quei sorrisi che ci donano conferme. Ma tutto questo forse non basta. E ci si interroga su dove sia davvero la gioia, la felicità dentro noi stessi che cerchiamo e indaghiamo negli altri.

Ci si sente fuori posto, fuori luogo, si cerca la sorpresa, quella gioia e quell'emozione che ci regala uno stupore che tanto ci manca. Ci si sente galleggiare, quasi immobili e sospesi tra conferme, certezze e molte, molte domande alle quali non sappiamo dare una risposta.

Un pezzo personale, autobiografico, a quanto pare molto, molto radiofonico.

  • shares
  • Mail