Finalmente io, Irene Grandi: la canzone di Sanremo 2020 è il bilancio di un viaggio interiore

Finalmente io, il significato e di cosa parla la canzone di Irene Grandi in gara a Sanremo 2020

Irene Grandi è tra i 24 cantanti Big in gara al Festival di Sanremo 2020 e porta il brano inedito "Finalmente io". Il pezzo è stato scritto per l'artista da Varco Rossi e Gaetano Curreri.

Il brano è un inno alla libertà, nato da un bilancio della propria vita, tra amori perduti, tra fragilità e rabbia. Al centro del pensiero e della riflessione sulla canzone, c'è la musica, vera e propria passione al centro della vita e dell'identità (""Ma quando canto sto da Dio, quando canto finalmente io").

Energia e grinta sono i punti cardini di questo sguardo al passato e al presente con la piena consapevolezza di poter decidere, di non cedere a compromessi con nessuno e di poter rimettere se stessa al centro di tutto.

Un pezzo che sente la firma di Vasco e che, come riportato in un intervento dai giornalisti della Sala stampa, ha fatto nascere il soprannome di "Vasca" per Irene Grandi, qui alter ego femminile del rocker/autore.

Irene Grandi, Finalmente io, Testo

Perdo le chiavi di casa
E perdo quasi ogni partita
Gli amori miei buttati alla rinfusa
Non mi ricordo mai dove li metto
Gettati con la lista della spesa nell’ultimo cassetto
Disordinata come una risata
E anche più viva della vita
Innamorata della libertà
Ho perso ogni pazienza e ogni fragilità
Da sempre arrabbiata da sempre sbagliata
E ancora così
Perdonami adesso oppure è lo stesso
Io son fatta così
Ma quando canto… sto da Dio
Lo sai che quando canto… finalmente io!
Mi sento d’incanto… e il mondo è mio
E se ti manco…
Allora non dirlo adesso che questo è il posto mio
E finalmente io!
Ok… ok! Se vuoi ti chiedo scusa
Anche se non mi va
Innamorata della libertà
Ho perso ogni pazienza e ogni fragilità… ogni fragilità
Se sono nervosa se sono confusa
Se non ti ho mai detto di sì
Se vuoi fare sesso
Facciamolo adesso
Qui
Da sempre arrabbiata da sempre sbagliata
E ancora così
Facciamolo adesso… oppure è lo stesso
Io sono fatta così
Ma quando canto… sto da Dio
Lo sai che quando canto… finalmente io!
Mi sento uno schianto… e il mondo è mio
E se ti manco…
Allora non dirlo adesso che questo è il posto mio
Ma quando canto… sto da Dio
Lo sai che quando canto… finalmente io!
Mi sento d’incanto… e il mondo è mio
E se ti manco…
Allora non dirlo adesso che questo è il posto mio
E finalmente io!

  • shares
  • Mail