Cristina D'Avena è tornata a cantare i cartoni animati: ecco Tutta d'Un Fiato, sigla del remake di Holly e Benji

Cristina D'Avena canta Tutta d'un fiato (fino al fischio finale), la sigla di Capitan Tsubasa, il remake di Holly e Benji.

Cristina D'Avena è tornata a cantare le sigle dei cartoni animati. Già: la regina del genere ha prestato la voce al brano Tutta d'Un Fiato (fino al fischio finale), la canzone che diventa la "colonna sonora" di Capitan Tsubasa, il remake della serie Holly e Benji che è approdata lunedì 23 dicembre su Italia 1. Già disponibile in tutti gli store digitali dal 20 dicembre, la canzone è firmata dalla stessa Cristina D'Avena con Merk & Kremont e Jacopo Ettorre.

"E' una sigla molto carina: è la sigla del remake di Holly e Benji. L'ho scritta assieme a tre ragazzi meravigliosi, tre dj del momento. Abbiamo fatto una sigla molto moderna, da cantare tutti insieme. Sono nata da ragazzina sulle reti Mediaset ed è stato un percorso bellissimo, dove abbiamo cantato e ci siamo divertiti. Io continuo a divertirmi ancora...", ha dichiarato Cristina D'Avena a Studio Aperto.

Cristina D'Avena, la sigla di Capitan Tsubasa: testo

Non basterà
la forza di un leone
per diventare un giocatore
lasciare il cuore
sopra a un pallone
è l'unica soluzione

Tutta la gente saprà
il loro nome
si fermerà un'intera nazione
col calcio nel dna
scenderanno in campo per giocarsela

Tutta d'un fiato
fino al fischio finale
ogni partita è l'ultima di campionato
perché fuoriclasse non ci si nasce
ci si diventa allacciandosi le scarpe

Con un sogno soltanto
ma campioni anche fuori dal campo
continueranno a correre fino al Mondiale
per giocare con la maglia della Nazionale
sconfiggeranno la pressione di un rigore
per amore, solo per amore

E sai che la fortuna non basterà
sarà una gara di forza di volontà

Tutta d'un fiato
fino al fischio finale
ogni partita è l'ultima di campionato
perché fuoriclasse non ci si nasce
ci si diventa allacciandosi le scarpe

Con un sogno soltanto
ma campioni anche fuori dal campo
mantenere la concentrazione sempre alta
al calcio d'inizio chissà quanto manca
adesso l'atmosfera si scalda
la città resta in silenzio
c'è lo stadio che canto

Tutta d'un fiato
fino al fischio finale
ogni partita è l'ultima di campionato
perché fuoriclasse non ci si nasce
ci si diventa allacciandosi le scarpe

  • shares
  • Mail