Gli Zero Assoluto stanno lavorando a un best of per i 20 anni di carriera

Zero Assoluto: un best of per i vent'anni di attività. Ecco le loro dichiarazioni.

A tre anni dall'ultimo album (che è combaciato con la partecipazione al Festival di Sanremo con il brano Di me e di te), gli Zero Assoluto sono tornati al lavoro. Matteo Maffucci e Thomas De Gasperi stanno preparando un best of per celebrare i 20 anni di carriera: il primo singolo degli Zero Assoluto, infatti, risale al 1999 (Ultimo Capodanno era il titolo). All'interno del progetto ci saranno dei brano cantanti insieme a dei giovani artisti, come ha annunciato De Gasperi a Il Fatto Quotidano.

Nel frattempo, i due hanno portato avanti delle avvitità parallele. Matteo è uno dei boss di One Shot, l'agenzia che si occupa di youtuber e tiktoker come Gordon ed Elisa Maino. Thomas è uno dei fondatori del team Mkers, ovvero una squadra di giocatori professionsiti di videogiochi.

"Tutto è nato quasi per caso - ha dichiarato Thomas a FQMagazine -. Noi che apparteniamo alla vecchia generazione di musicisti abbiamo dei cicli di musica ben precisi. Non siamo abituati a sfornare un disco dietro l’altro, come succede oggi: siamo legati al vecchio approccio di fare musica, e tra un album e l’altro passano anni. Con questo approccio, arrivati alla soglia dei 40 anni, ci siamo voluti mettere alla prova con qualcos’altro. Non avevamo mai fatto i conti con il mondo fuori dal contesto musicale. Così ci siamo chiesti: ‘Ma noi, senza Zero Assoluto, cosa saremmo?’. Solo che ora tutto è sfuggito di mano".

  • shares
  • Mail