Taylor Swift pronta a registrare nuovamente le sue vecchie canzoni come risposta a Scooter Braun?

Taylor Swift prepara la contromossa...

All'inizio di luglio vi avevamo riportato lo sfogo di Taylor Swift, sconvolta e delusa dall'acquisizione dei suoi master originali da parte di Scooter Braun:

"Ho saputo dell'acquisizione dei miei master da parte di Scooter Braun quando è stato annunciato al mondo. Scooter mi ha privato del lavoro della mia vita e non mi è stata data l'opportunità di acquistarlo: in sostanza, la mia eredità musicale sta per finire nelle mani di qualcuno che ha cercato di smantellarlo. Questo è lo scenario peggiore per me. Questo è quello che succede quando firmi un accordo a 15 quindi per qualcuno per il quale il termine 'fedeltà' è chiaramente solo un concetto astratto e quando quell'uomo dice 'La musica ha valore', vuol dire che il suo valore è dovuto agli uomini che non hanno avuto parte nel crearla. Per fortuna, ora ho firmato con un'etichetta che crede che dovrei possedere tutto ciò che creo. Per fortuna, ho lasciato il mio passato nelle mani di Scott e non il mio futuro. E, mi auguro per i giovani artisti o ragazzi con il sogno della musica, che possano leggere questo e imparerare come proteggersi meglio in una trattativa. Meritate di possedere l'arte che realizzate"

La cantante lamentava l'impossibilità di avere diritti o di poter acquistare il suo "vecchio" materiale musicale, essendo nelle mani di Braun, manager molto noto nell'ambiente discografico. Ma la Swift sembra aver trovato una via d'uscita a questa situazione spiacevole, come anticipato in un'intervista già registrata per CBS Sunday Morning.

Secondo quanto riportato dall'Associated Press, in un'anteprima del segmento, il giornalista chiede alla Swift se prenderebbe in considerazione di ri-registrare le sue canzoni per possedere le nuove versioni, e Swift ha detto: "Oh sì". Alla domanda se quello era il piano, Swift ha confermato: "Sì, assolutamente."

Via | Fox News

  • shares
  • Mail